Immmagini di Pinzolo

'A zonzo per Pinzolo': qualche critica e risposta




20.08.2011, di Affezionato Turista (letto 2800 volte)

Mi presento, sono un turista che da anni ha il piacere di trascorrere le vacanze estive nella vostra meravigliosa Pinzolo. Innanzitutto vorrei ringraziare Campane di Pinzolo per lo spazio che gentilmente mi ha concesso e per il servizio puntuale che, da come posso vedere, offre alla comunità.

Ho assistito alla serata del venerdi 19 agosto facente parte delle 3 “notti a zonzo per Pinzolo”, iniziativa lodevole per i numerosi turisti e non che si godono le meritate vacanze in questa località turistica. Purtroppo pero' le ciambelle non escono sempre con il buco, e sinceramente non riesco a capire e condividere le scelte dell’art director sulla dislocazione delle band chiamate ad esibirsi durante la manifestazione. Ci tengo a ribadire che la mia è e rimane una critica costruttiva, nel caso si decidesse di ripetere l’iniziativa, che ripeto essere lodevole, per non incorrere negli errori in cui a mio avviso, è incappato l’art director della manifestazione.

Come si fa, mi chiedo, a dislocare una band che nel proprio repertorio suona le musiche di De Andrè, Davide Van De Sfroos, Pink Floyd e Dire Straits, musica chiaramente d’ascolto, in una “piazzetta”, quella del bar Genzianella, con vista “fermata autobus Trentino Trasporti”, senza sedie, (se non le poche del bar), e con servizio incluso del trenino multi luci che si è fermato, mentre la band si esibiva, nello spazio tra la band e la gente che ascoltava in piedi (bastava solamente spostare per quel minuto la transenna e fare circolare il trenino sulla strada provinciale, peraltro chiusa al traffico). Come si fa a tenere per due ore in piedi la maggior parte del pubblico accorso che si sa, a Pinzolo, è composto perlopiù da famiglie e anziani (il target consolidato da anni è questo).

Nella piazza Carera, la piazza principale dove presumo che si tengano la maggior parte delle manifestazioni estive, chi viene piazzato? Ma naturalmente un dee jay, il cui pubblico si sa, mentre balla, fa ampio uso di sedie. Infatti sotto il palco, buon per loro, c’erano si numerosissimi bambini festanti che ballavano, ma le sedie erano, ma guarda un po che strano, per la maggior parte vuote.

Non so come siano andate le altre serate di questa manifestazione, bastava solamente porgere un briciolo di attenzione in piu'. Mi dispiace solamente che il pubblico davanti al Genzianella sia stato costretto a starsene per due ore in piedi, a parte i fortunati che sedevano al bar. Peccato, una manifestazione interessante in una bella serata d’estate riuscita a metà, non per colpa della band o del dee jay...

Cordiali saluti.

Un affezionato turista

Risposta di Maurizio Caola - Presidente della Pro loco di Pinzolo

"Gentile Affezionato Turista,
La ringrazio moltissimo per la Sua critica, che aggiungerei essere anche costruttiva.
Abbiamo organizzato insieme all'Unione Commercianti Attività Servizio ed al Comune di Pinzolo queste tre serate, che si sommano alle altre circa 150 attività che la nostra Pro Loco ha messo in opera nel periodo giugno-settembre. Visto l'elevato numero, è quindi purtroppo inevitabile qualche errore di percorso, come appunto la valutazione della location di uno spettacolo. L'anno prossimo, grazie anche alla Sua critica, sicuramente non rifaremo lo stesso errore.
Cordialmente
Maurizio Caola, Presidente Pro Loco Pinzolo"

Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy