Immmagini di Pinzolo

Difendiamo la nostra autonomia




17.09.2011, di Angelo Marini (letto 2214 volte)

Rimango attonito quando certi politici osano mettere in discussione la nostra autonomia, ignorando la nostra storia, non riuscendo a capire che essa non è un privilegio ma un diritto. Rimango sconcertato, quando chi è contro l'autonomia, sono addirittura i politici trentini. Il politico trentino, facente parte di qualsiasi schieramento politico che non ha nel suo dna una completa mentalità autonomista è bene che cambi mestiere e, se ne rimanga a casa sua.

Pur con tanti difetti, con errori e pure con qualche spreco penso che il nostro sistema di amministrare la cosa pubblica sia di esempio per tutt'Italia. E se la crisi globale di questi anni ci ha pur coinvolti senza gravi conseguenze, è senza dubbio merito anche di questo aspetto. DIFENDIAMO DUNQUE CON FERMEZZA E CON LA GIUSTA RABBIA LA NOSTRA AUTONOMIA, altrimenti il rischio è, che nei prati circostanti il nostro cimitero, invece delle auto parcheggiate, di chi si è recato sugli impianti da sci, toneranno ad esserci maestosi più che mai, i campi di patate che i nostri vecchi coltivavano con tenacia per sfamare le loro numerose famiglie. Per questo non posso fare altro che essere pienamente d'accordo con Bisti, che qui is not Padania... E che il Buon Dio ce ne scampi da questa pur improbabile eventualità.

Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy