Immmagini di Pinzolo

Assemblea della Cooperativa Pinzolo




24.01.2012, di G. Ciaghi (letto 2269 volte)

E' fissata per domenica 29 gennaio ad ore 14 e 30 nell'auditorium del PalaDolomiti l'assemblea generale ordinaria della Famiglia cooperativa di Pinzolo, appuntamento importante, molto sentito e partecipato dai soci. Che sono circa 1.300, distribuiti lungo tutta la Val Rendena. L'azienda infatti opera con i suoi dieci punti vendita al dettaglio dal Plan di Campo Carlo Magno fino a Javrè, con negozi a Madonna di Campiglio, a Sant'Antonio di Mavignola, a Pinzolo, a Giustino, a Massimeno, a Bocenago e a Spiazzo, e due Ingros, uno a Giustino e l'altro al Colarìn, per il servizio catering ad alberghi e ad enti come case di riposo e di assistenza, asili ed ospedali. Dà occupazione a un centinaio di dipendenti fissi, che arrivano a 165 con quelli a tempo determinato, assunti durante le stagioni estive ed invernali.

Sotto questo aspetto è la più grande realtà valligiana e fra le più grandi dell'intero movimento della cooperazione di consumo trentina. All'odg la relazione del Consiglio di Amministrazione sulla gestione, l'approvazione del bilancio d'esercizio chiuso al 30 settembre del 2011, la determinazione dei compensi agli amministratori e l'elezione di due consiglieri. Quest'anno sono in scadenza Fabio Cereghini e Agostino Lorenzetti. Quanti avessero intenzione di proporsi e desiderano vedere il loro nome scritto sulla scheda devono darlo agli uffici entro le ore 18 di giovedì 26 gennaio; comunque si può decidere di candidarsi fino all'ultimo minuto, anche in assemblea, purché prima della trattazione del terzo punto dell' o.d.g. Il ricavato dell'attività di quest'anno, pari a 24.458.000 euro, ha prodotto un utile lordo di 325.370 euro, sul quale la cooperativa paga 165.000 euro di tasse, così che le rimane un netto di circa 160.000 euro. Dalle vendite in offerta, che hanno toccato la bella cifra di 1.236.000 euro, i soci hanno tratto un beneficio di quasi 435.000 euro realizzando uno sconto del 26% sul prezzo di listino dei prodotti acquistati. Il fondo del prestito sociale è stato remunerato con 46.476 euro. In beneficenza, contributi ad enti e sponsorizzazioni si sono spesi 90.233 euro, 30.000 dei quali per il ritiro dell'Inter, mentre sono stati distribuiti omaggi ai soci a Natale e a Pasqua per 43.387 euro. Di notevole interesse gli interventi per l'energia pulita. Sono stati installati impianti di fotovoltaico a Spiazzo, a Giustino e a Sant'Antonio di Mavignola capaci di produrre 167.000 kwh. La F.C. Pinzolo gestisce insieme con quella di Carisolo un discount a Carisolo e in società con altre cooperative un negozio in città, a Trento.

Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy