Immmagini di Pinzolo

119° Congresso Sat a Male'




22.10.2013, di Gianluca Leone (letto 2156 volte)

119° Congresso Sat a Malè. Domenica 20 Ottobre ha partecipato anche la Sat Pinzolo Alta Rendena

La Sat Pinzolo Alta Rendena ha partecipato insieme con altre sessanta Sezioni alla giornata conclusiva del Congresso annuale della Sat svoltosi a Malè dall’11 al 20 ottobre 2013. Il 119° Congresso è stato curato dalla Sezione Sat Malè sviluppando il tema: Alpinismo, Esplorazione e Libertà. Durante i dieci giorni si sono succeduti incontri pubblici con alpinisti, esploratori, esperti. Domenica 20 ottobre la giornata conclusiva è iniziata con la celebrazione della Santa Messa nella bella Chiesa parrocchiale di Malè celebrata dal parroco del paese e accompagnata dai canti del Coro del Noce. I tre temi sui quali si è riflettuto sono direttrici anche nel cammino della vita alla luce del Vangelo, è stato fatto notare. Si è quindi tenuta la sfilata per le vie del paese con i numerosi gagliardetti e il Gruppo Strumentale di Malè che con le sue note ha guidato il corteo fino al teatro. Sul palco allestito come un accogliente bosco autunnale si sono alternati gli interventi. Il presidente della Sat di Malè, Renato Endrizzi, ha ripercorso i momenti salienti del Congresso anche attraverso la proiezione di fotografie. Il Presidente della Sat Claudio Bassetti si è soffermato sui temi sviluppati durante le dieci giornate ponendo l’accento sul ruolo del sodalizio in ambito alpinistico ma anche nella sensibilizzazione della popolazione sui temi ambientali e attenzione alle nuove generazioni per un approccio alla montagna. Il Presidente del Consiglio Provinciale, Alberto Pacher, ha tenuto a Malè l’ultimo discorso ufficiale nelle vesti di guida della Provincia. Ha voluto con la sua presenza ringraziare l’associazione per l’impegno costante: “Sat fa parte del dna dei Trentini”. Ha portato il saluto del direttivo del CAI Goffredo Sottile che ha sottolineato come Sat sia punto di riferimento costante per l’associazione nazionale che si appresta a festeggiare i 150 anni dalla fondazione. Il documento conclusivo, l’atto che ogni anno è stilato raccogliendo i lavori del Congresso, è stato presentato da Alessandro Gogna, Accademico CAI, alpinista e giornalista e da Sandro Magnoni consigliere della Sat. A unire con un filo i vari interventi ci ha pensato Sandro De Manicor che abilmente ha condotto tutti i momenti del Congresso. Significativo il passaggio di consegne del 120° Congresso che sarà organizzato dalla Sat Mezzolombardo. Il concerto del Gruppo Strumentale Malè si è tenuto sulla piazza antistante al teatro, prima di recarsi a pranzo nei ristoranti di Malè. Un momento conviviale ben curato e apprezzato che ha permesso ai satini di trascorrere in compagnia ancora un po’ di tempo. Non poteva mancare la visita alle mostre allestite per l’occasione in paese con i disegni realizzati dai bambini e tra i quali è stato scelto il logo del Congresso, belle fotografie di montagne, fotografie delle attività della sezione Sat Malè che proprio quest’anno ha festeggiato i 70 anni dalla fondazione, realizzazioni degli artisti della Val di Sole. La delegazione era formata dal vicepresidente Umberto Luzzi e dai consiglieri Tiziana Gallingani, Giorgio Dalle Mule e Gianluca Leone. Presenti anche i gestori dei rifugi Sat della Val Rendena. Il Congresso costituisce un’occasione importante nella quale Sat cresce e s’interroga su temi importanti che aiutano a vivere bene la montagna.

119° Congresso Sat a Male'

119° Congresso Sat a Male'
Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy