Immmagini di Pinzolo

Mellarini ha incontrato gli atleti trentini di Sochi




03.02.2014, di Ufficio Stampa PAT (letto 1890 volte)

L'assessore allo sport ha incontrato atleti, allenatori e dirigenti trentini in partenza per la XXII edizione dei Giochi invernali
MELLARINI: "A SOCHI SARETE ANCHE AMBASCIATORI DEL TRENTINO CHE VUOLE L'OLIMPIADE"

Tiziano Mellarini, assessore allo sport della Provincia autonoma di Trento, ha portato oggi il saluto e l'augurio di tutta la comunità trentina, del presidente Ugo Rossi e dell'intero Consiglio provinciale agli atleti, allenatori e dirigenti trentini in partenza per Sochi dove, dal 6 al 23 febbraio, si disputeranno i XXII Giochi olimpici invernali.  "Per un atleta - ha detto Mellarini incontrando il "Trentino olimpico" nella sede della Provincia - le Olimpiadi sono il coronamento di un sogno, un momento magico di gratificazione dal punto di vista sportivo, ma anche per quel che riguarda l'aspetto umano. Voi prima di tutto a Sochi rappresentate l'Italia, ma sarete anche ottimi testimonial del nostro Trentino che ha sempre creduto nello sport e nelle discipline invernali in particolare. Quello sport che è un veicolo promozionale ma anche formidabile contenitore di valori e che già ha dato tanto alla nostra terra. Sono gli stessi valori che voi dimostrate da anni con l'impegno e la fatica e che in Russia saranno l'immagine dell'identità trentina. Vi chiedo una cosa: di essere, a Soci, buoni ambasciatori di quel Trentino che crede fortemente nella possibilità di ospitare ed organizzare le Olimpiadi invernali del 2026. Una aspirazione legittima: le positive esperienze con i Mondiali di Fiemme e con la  recente Universiade ci dicono che il Trentino può aspirare alle Olimpiadi, che ci possiamo permettere questo sogno. Il continuo parlare del Trentino sportivo accresce la notorietà del nostro territorio: in molti vogliono capire il perché di questo sogno, ben sapendo che è un traguardo impegnativo. Ed allora abbiamo bisogno anche del vostro tam tam mediatico che ci aiuti ad accrescere l'attrattiva del Trentino".

Un incontro - quello che si è tenuto nella Sala Belli di piazza Dante - suggellato dalla benaugurale "foto di gruppo" che ha compreso l'assessore Tiziano Mellarini; i pattinatori Matteo Anesi, David Bosa e Andrea Giovannini; gli sciatori Luca de Aliprandini e Mattia Pellegrin; gli allenatori Giorgio Baroni e Mattia Giongo; Sergio Anesi nella veste di dirigente della giunta nazionale del Coni; i graditi ospiti Yvonne Daldossi, pattinatrice altoatesina e Stefano Donagrandi, allenatore; il presidente del Coni Trentino, Giorgio Torgler; il presidente del comitato trentino Fisi, Angelo Dalpez; il presidente del comitato trentino Federazione ghiaccio, Luigi Saltori.
"Il mio - ha aggiunto Mellarini rivolto ad atleti, allenatori e dirigenti - è prima di tutto l'augurio sincero di un uomo di sport. La tenacia che voi metterete sulla neve e sul ghiaccio di Sochi è la stessa dei trentini impegnati ovunque sono chiamati ad esprimere le loro attitudini, la loro caparbia". Gli hanno fatto eco Giorgio Torgler ("a voi il saluto di quel grande villaggio sportivo che è il Trentino; ditelo alle Olimpiadi che il Trentino farà quelle del 2026"), Angelo Dalpez ("quattordici gli atleti trentini in gara a Sochi, una pattuglia di tutto rispetto che si farà onore"), Luigi Saltori ("il pattinaggio presenta due "senatori" e due giovani speranze, una bella amalgama") e Sergio Anesi ("dal Coni grazie per tutto quel che il Trentino fa per lo sport nazionale").

Alle Olimpiadi di Sochi parteciperà anche la nostra Cecilia Maffei, campionessa di short track. IN BOCCA AL LUPO CECILIA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Cecilia Maffei
Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy