Immmagini di Pinzolo

Incidente in malga: chiesti 550 mila euro...




24.12.2015, di Campanedipinzolo.it (letto 1774 volte)

Un incidente gravissimo, successo ad un giovane di S.Antonio di Mavignola, che portò alla perdita del braccio (riattaccato, ma senza un recupero della funzionalità).

L’infortunio era successo nell’ottobre 2014 in una malga sopra Campiglio. La vicenda è approdata in Tribunale. e adesso la vicenda è approdata in Tribunale, davanti al giudice Greta Mancini. Imputato per lesioni colpose gravissime e violazione delle norme di sicurezza sul lavoro il legale rappresentante della società che gestisce alcune malghe nel comune di Pinzolo. Udienza rinviata per consentire alla difesa, rappresentata dall’avvocato Mauro Bondi, di scegliere il rito.

La difesa, costituita parte civile attraverso l’avvocato Andrea Antolini, ha chiesto 550 mila euro, a titolo di provvisionale (la guarigione del giovane non è infatti terminata) per il danno biologico e per l’invalidità permanente derivata dall’incidente.

Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy