Immmagini di Pinzolo

Un Canalone Miramonti al top per il 22 Dicembre




18.12.2016, di vitesseonline.it (letto 1341 volte)

Un Canalone Miramonti al top per il 22 Dicembre

Lo snow control FIS passato a pieni voti. Il direttore di pista Alimonta: “Il fondo migliore da anni a questa parte.” E annuncia novità sulla tracciatura

Le immagini circolate negli ultimi giorni davano ampie rassicurazioni agli appassionati della 3Tre e agli addetti ai lavori, ma adesso c’è l’ufficialità firmata dalla FIS: il Canalone Miramonti ha superato a pieni voti lo snow control, la verifica sulla pista effettuata dagli incaricati della Federazione Internazionale a pochi giorni dalla gara. In effetti, nonostante un altro inverno – fin qui – poco nevoso a Madonna di Campiglio, il manto che ricopre la mitica pista della 3Tre appare già in perfette condizioni in vista dello slalom notturno del 22 Dicembre (1a manche 17.45, 2a manche 20.45, biglietti su www.3trecampiglio.it e presso le biglietterie di Funivie Campiglio).

A spiegare i segreti di questo “miracolo” prenatalizio è Adriano Alimonta, Direttore di Pista della 3Tre - oltre che Presidente dell’APT Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena: “A dispetto delle poche precipitazioni, il Canalone Miramonti è nelle migliori condizioni da almeno 4 anni a questa parte. Funivie Campiglio ha fatto un grande lavoro di produzione neve nelle ultime settimane, a cui abbiamo aggiunto un’opera di distribuzione accurata ed effettuata con metodi speciali: il risultato è un’ottima base sulla quale lavorare in rifinitura fra domenica e lunedì. Sperando, naturalmente, che il meteo non ci tiri qualche brutto scherzo… ma noi siamo molto fiduciosi.”

Il primo, probante test lo hanno fatto gli azzurri dello slalom, in allenamento sul Canalone a inizio settimana: “Ho parlato con i ragazzi e con il tecnico Stefano Costazza, e mi hanno confermato le buone sensazioni sul fondo: le temperature più costanti, le nuove soluzioni attuate, e anche l’esperienza maturata in stagioni – purtroppo – avare di neve ci hanno permesso di preparare una pista di alto livello, pur in sostanziale assenza di neve naturale.”

Fra i direttori di pista più esperti e rispettati del Circo Bianco, Alimonta ha anticipato alcune interessanti novità anche rispetto alla tracciatura della linea di gara: “Quest’anno, insieme alla FIS, abbiamo voluto essere molto aggressivi, e puntare su un disegno ad alta spettacolarità. La linea della gara sfrutterà tutta l’ampiezza della pista: proporremo due manche varie e caratterizzate da diversi cambi di direzione per sfruttare al massimo i cinque cambi di pendenza sul percorso, l’ultimo dei quali a davvero pochi metri dal traguardo. Sarà una 3Tre da vivere con il fiato sospeso, fino all’ultima porta.”

Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy