Immmagini di Pinzolo

Antonio Caola eletto nuovo Presidente del Trasporto Infermi

29.03.2019, di CampanediPinzolo.it (letto 1179 volte)

Il 9 marzo scorso si è svolta l'assemblea annuale dei volontari del Servizio Trasporto Infermi Pinzolo Alta Rendena. L'allordine del giorno l’approvazione del bilancio e il rinnovo delle cariche sociali.
Nel corso dell'assemblea, il Presidente uscente, Tiziano Bonenti, ha comunicato di voler passare il testimone ,dopo ben 15 anni di impegno, ad Antonio Caola, membro e socio fondatore dell’Associazione.
Il nuovo Presidente Caola è stato eletto all'unanimità dai 59 soci presenti; sono stati eletti anche due nuovi membri nel direttivo: Alessio Maffei e Annalisa Gallucci (riconfermata). Il direttivo è così composto:
Alberto Maestranzi (nominato vice Presidente dal direttivo riunitosi 11 marzo), Raffaella Cattani, Cornelio Collini, Riccardo Valentini e il Dott. Augusto Gallucci in qualità di direttore sanitario.
Nel corso dell'assemblea sono stati premiati per i 30 anni di appartenenza al sodalizio (fondato nel 1989 da un’idea di Pietro Maturi “Pladun”) e ancora attivi, Binelli Mario, Collini Luciano, Collini Arturo, Caola Antonio, Gallucci Augusto, Maturi Luigi; inoltre sono stati consegnati dal Presidente uscente Bonenti gli attestati ai 15 nuovi volontari, che, dopo quasi 2 anni di corsi e tirocini, hanno ottenuto la qualifica di soccorritore.
L’associazione conta di 75 Volontari, 3 Ambulanze, 1 autosanitaria,1 carrello PMA; la zona di competenza va da Sant’Antonio di Mavignola a Strembo con tutte le valli laterali, garantendo un servizio 24 ore su 24 per 365 giorni l’anno. Nel corso del 2018 sono stati effettuati 1044 interventi con 60.000 km percorsi. Inoltre l’associazione mette a disposizione all’Apss, per tre giorni alla settimana, personale e mezzi per i viaggi programmati.
Durante il periodo estivo dal 15/7 al 01/09 verrà attivato (come avviene da anni), in convenzione con l ’Azienda Provinciale servizi sanitari-Trentino Emergenza, il servizio di autosanitaria con un infermiere professionale a bordo, per garantire ancor di più l’efficienza sanitaria.
Quali sono i programmi futuri del nuovo Direttivo? Ecco le parole di Antonio Caola: “A breve inizieremo i corsi di Formazione e aggiornamento, obbligatori per tutti i volontari che prestano servizio con le Ambulanze. Verranno organizzati poi gli aggiornamenti annui di 16 ore obbligatori come da convenzione con l’Apss, i quali saranno tenuti dai nostri quattro Istruttori (Annalisa ,Fiorenza ,Lucas, Riccardo) e da docenti esterni. Un' ideaa nata dal direttivo è quella che durante dette ore di formazione venga organizzato un corso base di inglese, tenuto dal personale della Centrale Unica di Emergenze 112 e da una nostra volontaria di madre lingua, per poter imparare le parole più frequenti durante l’attività di soccorso, visto le tantissime persone che frequentano la nostra località, specialmente durante la stagione invernale.
Stiamo inoltre valutando la sostituzione di un’ambulanza e intavolando un dialogo con una nota casa automobilistica, per avere in futuro mezzi ancor più ecologici.
Il solito impegno verrà profuso per l'organizzazione dei “Campionati Italiani sci operatori Trasporto Infermi “ che da 22 anni vengono approntati in memoria di Claudio Maturi, perito tragicamente in un incidente, e da 15 anni il Trofeo "Pietro Maturi", anima dell’Associazione e del Campionato; nel fine settimana di gennaio di ogni anno si ritrovano a Pinzolo e in Val Rendena più di 600 persone tra concorrenti e accompagnatori per trascorrere dei giorni in amicizia sulle nevi del Doss del Sabbion e sulla pista di Frassanida di Carisolo".

Presentazione del Campionato Nazionale Trasporto Infermi

I fantastici volontari del Servizio Trasporto Infermi

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy