A Pinzolo Nicolò Turri con la band “Los Locos Armando’s” alla sagra di S. Gerolamo

di CampanediPinzolo.it

A Pinzolo Nicolò Turri con la band “Los Locos Armando’s” alla sagra di S. Gerolamo

Giovedì 30 settembre in piazza a Baldino (Bavdim in dialetto), l’antica e orgogliosa frazione di Pinzolo, sarà ripresa dopo qualche anno di pausa la bella e significativa manifestazione nel giorno celebrativo di S. Gerolamo. Nella piazza, nei pressi della chiesetta dedicata al Santo, al mattino sarà celebrata la Messa e offerti gli aperitivi. In serata, durante la cena, che ha per piatto forte lo spiedo, allieterà i partecipanti il gruppo musicale “Los Locos Armando’s” di cui fa parte il baldinese “doc” Nicolò Turri, e per gli amanti della musica sarà un concerto molto divertente.

La band Los Locos Armando’s nasce dall’incontro di tre musicisti: Emanuele, Nicolò e Roberto il 25 dicembre del 2016 presso il casello autostradale di S. Michele, in occasione di un concerto a Canazei, che affrontano senza aver mai suonato assieme prima, entrando da subito in sintonia.

Gli Armando’s sono specializzati in show musicali in locali notturni, ma soprattutto in eventi Apres-ski con turisti di varie nazionalità durante l’inverno, mentre l’estate suonano ad eventi sportivi e feste proponendo serate a tema con monografie sulle migliori pop-rock band del passato. I numerosi concerti intrapresi hanno aumentato la sintonia e la conoscenza reciproca; ciò ha fatto sì che fra i componenti della band sia sorta anche una bella amicizia. Sulla scorta delle esperienze musicali accumulate, la band ha fondato nel 2019 l’Associazione culturale musicale denominata “A.MU.S.E”. L’Associazione ha lo scopo di diffondere la cultura musicale con particolare riguardo alla musica blues, pop e rock, promuovendo iniziative d’animazione ed educazione musicale, dirette a sviluppare la conoscenza dell’arte musicale organizzando eventi benefici e aiutando giovani band nella realizzazione di musiche, materiale artistico originale e piccole registrazioni. L’Associazione si propone di attuare rassegne musicali ed artistiche in genere, serate d’ascolto ed esposizione di strumenti musicali, principalmente nel territorio regionale d’appartenenza.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •