Abbiamo posto alcune domande a William Collini, presidente della Famiglia Cooperativa di Pinzolo

di Marco Salvaterra

Abbiamo posto alcune domande a William Collini, presidente della Famiglia Cooperativa di Pinzolo

Abbiamo posto alcune domande a William Collini, presidente della Famiglia Cooperativa di Pinzolo.

William Collini, sposato e padre di due figli, è impiegato presso Surgiva F.lli Lunelli Spa. Eletto presidente, è stato riconfermato nel febbraio scorso.

L’ultimo esercizio si è chiuso a fine settembre. Ci vuole dare qualche anticipazione su come è andato l’ultimo anno per la cooperativa di Pinzolo?

Nell’ultimo esercizio la nostra Cooperativa ha registrato un andamento molto positivo, le vendite a rete omogenea sono aumentate del 3,50% pari a circa 900.000 euro mentre l’utile netto ha superato i 600 mila euro migliorando ulteriormente dopo il record dello scorso anno. Con il consolidamento di questi risultati affrontiamo gli importanti investimenti in cantiere con la necessaria solidità economica, finanziaria e patrimoniale.

La cooperativa di Pinzolo gestisce, con la cooperativa di Carisolo e Pelugo, il supermercato Conad Spesa Facile di Spiazzo. Come sta andando questo punto vendita?

Il cambio del format commerciale del punto vendita di Spiazzo da Coop a Conad Spesa Facile ha riscontrato il favore dei nostri soci e clienti; le vendite stanno aumentando di circa il 10% con un deciso abbassamento dei prezzi, il risultato economico del punto vendita sta migliorando e auspichiamo il pareggio di bilancio in un paio d’anni.

Quali politiche intendete portare avanti a favore dei vostri soci?

Confermiamo l’intenzione di portare avanti anche nell’esercizio 2019/2020 le politiche commerciali di attenzione nei confronti della base sociale, con proposte decisamente interessanti, che i Soci hanno dimostrato di apprezzare: l’acquistato in offerta e in promozione, sia di tipo mass marketing che fidelity, ha raggiunto nell’ultimo esercizio il 51% del totale acquistato, superando il 47% dell’esercizio 2017/2018.

La Famiglia Cooperativa si è inoltre impegnata nel garantire alla propria base sociale la fornitura di prodotti legati al territorio, dando particolare risalto alle eccellenze locali.

Abbiamo saputo che avete acquistato l’intero edificio posto lungo vicolo Giandepaol. Quali progetti avete per il supermercato di Pinzolo?

L’acquisto dell’intero edificio posto lungo vicolo Giandepaol era un obbiettivo che il Consiglio di Amministrazione si era posto per riqualificare il punto vendita di Pinzolo. Abbiamo la possibilità di ampliare la superficie commerciale portando il reparto alimentare su un unico piano, rendendo il supermercato più gradevole, funzionale ed efficiente. Stiamo studiando anche la realizzazione di parcheggi interrati, che diventeranno fondamentali in previsione della probabile pedonalizzazione del centro di Pinzolo.

L’investimento ha una duplice valenza: in primo luogo permetterà alla Cooperativa lo sviluppo commerciale sopra esposto ed in seconda battura permetterà di riqualificare un’importante area nel centro della nostra bella località.

Questione Ingros Rendena: quali idee per il futuro?

Negli ultimi due esercizi il settore ingrosso ha segnato una buona crescita dei volumi, il tutto grazie alla riorganizzazione del settore e all’impegno dei nostri validi collaboratori.

È in fase di progettazione il nuovo magazzino, che sorgerà a Giustino in località Martalac’. La nuova struttura ci permetterà di sviluppare l’assortimento e quindi il fatturato, avendo a disposizione spazi interni ed esterni più adeguati, che ci consentiranno di svolgere al meglio l’attività all’ingrosso.

Cosa ci può dire sulla ventilata ipotesi di fusione per incorporazione con le Famiglie Cooperative di Caderzone, Strembo e Vigo Rendena?

Il Consiglio di Amministrazione della Famiglia Cooperativa Pinzolo, vista l’importanza del tema, ha deciso di sondare l’orientamento della base sociale, chiedendo alla stessa un’indicazione in merito al percorso di fusione.

L’ipotesi di fusione per incorporazione con le famiglie Cooperative di Caderzone, Strembo e Vigo Rendena è stata approfondita e sviluppata dalla Federazione Trentina della Cooperazione. In forma aggregata la situazione economica delle tre Famiglie Cooperative da incorporare non presenta criticità, mentre dal punto di vista patrimoniale siamo in presenza di valori decisamente positivi.

Famiglia Cooperativa Pinzolo
Famiglia Cooperativa Pinzolo
  • 75
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    75
    Shares