Al ghiacciaio Presena si continua a produrre neve

di Marco Salvaterra

Al ghiacciaio Presena si continua a produrre neve

Le temperature molto rigide degli ultimi giorni lasceranno presto il posto ad un generale riscaldamento, con minime e massime in aumento. Per tutta la settimana l’alta pressione favorirà prevalenti condizioni di stabilità, con tempo soleggiato (al massimo qualche velatura)  e temperature in aumento specie in quota.
Come si vede dall’immagine della webcam del ghiacciaio Presena (ore 20 del 15 febbraio), i cannoni sparaneve funzionano da alcuni giorni ininterrottamente ma non per garantire l’innevamento delle piste che sono chiuse anche in Lombardia. Lo scopo è contrastare la scomparsa del ghiacciaio: le misure messe in campo sono la copertura con teli in estate e il massimo accumulo di neve (naturale e artificiale) in inverno, quando le temperature sono particolarmente rigide (in questi giorno sono stati superati i -20°C.

  • 22
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    22
    Shares