CARISSIMA SIGNORA LILIANA SEGRE, SIAMO I BAMBINI DELLE CLASSI QUARTA E QUINTA DELLA SCUOLA PRIMARIA DI CARISOLO

CARISSIMA SIGNORA LILIANA SEGRE,  SIAMO I BAMBINI DELLE CLASSI QUARTA E QUINTA DELLA SCUOLA PRIMARIA DI CARISOLO

LE INSEGNANTI PAOLA E MAURA

In occasione della Giornata della Memoria”, nelle diverse classi della SP di Carisolo sono state approfondite alcune tematiche inerenti questa commemorazione. Diverse le attività a seconda della classe: lettura di testimonianze (Diario di Anna Frank)… visione di filmati (La stella di Andra e Tati)… e anche l’ascolto della voce di chi è sopravvissuto e vuole che si faccia memoria di quanto era successo.

A tal proposito, gli alunni di quarta e quinta hanno guardato il video del discorso della Senatrice Liliana Segre al Parlamento Europeo. Tanta l’attenzione silenziosa da parte di tutti i bambini, nell’ascoltare le parole di questa “nonna” che, molto semplicemente, ha raccontato le sue paure… i suoi ricordi… i suoi sentimenti… Tanta la commozione nel sentire cose tristi… Tanto il desiderio di voler poi comunicare alla stessa Senatrice il loro ringraziamento… i loro stati d’animo… Così, computer alla mano, abbiamo scritto ed inviato una semplice mail, ma ricca di entusiasmo e sentimenti positivi…

Pochi giorni dopo l’arrivo della risposta ha suscitato ancor più felicità negli stessi alunni, tanto da voler condividere con TUTTI, questa loro bellissima esperienza.

Di seguito il testo dei bambini e la risposta da parte della Senatrice.

 

CARISOLO, 04 FEBBRAIO 2020

CARISSIMA SIGNORA LILIANA,

SIAMO I BAMBINI DELLE CLASSI QUARTA E QUINTA DELLA SCUOLA PRIMARIA DI CARISOLO IN PROVINCIA DI TRENTO.

QUI A SCUOLA, IN OCCASIONE DELLA “GIORNATA DELLA MEMORIA”, ABBIAMO PARLATO DI LEI, ASCOLTATO ALCUNE SUE TESTIMONIANZE E LETTO NOTIZIE IN MERITO A CIO’ CHE LEI HA VISSUTO.

DOPO TUTTO QUESTO, CI SENTIAMO IN DOVERE DI RINGRAZIARLA PER IL SUO STRAORDINARIO CORAGGIO E PER LA SUA INFINITA FORZA D’ANIMO; FIN DA SUBITO LE PROMETTIAMO DI RICORDARE LE SUE PAROLE PER CRESCERE NEL RISPETTO DELL’ALTRO, NELLA TOLLERANZA E NEL DIALOGO FRATERNO.

AUSPICANDOCI CHE “LA FARFALLA GIALLA VOLI SEMPRE SOPRA IL FILO SPINATODELL’ATTUALE EGOISMO E DELL’ODIERNA INDIFFERENZA, LE AUGURIAMO DI CUORE TANTA SERENITA’.

CON GRANDE AFFETTO

LUCIA, ELISA, AURORA, LINO, FRANCO, EMILY, RAFFAELE, RICCARDO, NICCOLO’, FEDERICO, ALESSIA, LETIZIA, SAMUELE, SIRIA, JONATHAN, LUNA, DIANA, ANNA, GRETA M., REBECCA, CECILIA, GIULIA, ELIA, CRISTIANA, JACOPO, GRETA C, ALESSIA D.

Alunni Pinzolo
Alunni di Carisolo
  • 97
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    97
    Shares