CASSA RURALE ADAMELLO – AVVIATA LA CONSULTA DEI SOCI PER IL PROGETTO DI FUSIONE

di CASSA RURALE ADAMELLO

CASSA RURALE ADAMELLO – AVVIATA LA CONSULTA DEI SOCI PER IL PROGETTO DI FUSIONE

CASSA RURALE ADAMELLO

ASSEMBLEA STRAORDINARIA DEI SOCI 2020 – AVVIATA LA CONSULTA DEI SOCI PER IL PROGETTO DI FUSIONE

in alternativa

ASSEMBLEA STRAORDINARIA DEI SOCI 2020 – VERSO LA FUSIONE

In questi giorni i Soci della Cassa Rurale Adamello stanno ricevendo la documentazione per l’Assemblea straordinaria prevista in prima convocazione per il giorno 15 luglio 2020 ed in seconda per il giorno giovedì 16 luglio 2020.

Per i Soci della Cassa Rurale è un momento molto importante e decisivo: a loro viene chiesto di esprimere il proprio parere sulla nascita della nuova “La Cassa Rurale – Credito Cooperativo Adamello Giudicarie, Valsabbia Paganella Società Cooperativa”, risultato dell’aggregazione tra Cassa Rurale Adamello e Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella.

Come comunicato per l’Assemblea ordinaria, i recenti divieti di assembramento determinati dall’emergenza epidemiologica, non consentiranno lo svolgimento anche dell’Assemblea straordinaria in modalità tradizionale.

I Soci non potranno presenziare fisicamente all’Assemblea ma esprimeranno il proprio voto per il tramite del Rappresentante Designato, il notaio Raffaele Greco, il quale riporterà quale esito dell’assemblea quanto espresso da ciascun Socio.

“Quest’anno, con grande dispiacere, non potremo incontrare personalmente i Soci. Questi mesi sono stati per il Consiglio di Amministrazione molto impegnativi, ci siamo dedicati quotidianamente e con grande attenzione al Progetto di fusione credendo fermamente nella sua bontà. Invito i Soci a vivere con altrettanta responsabilità questo momento e a dimostrarci la loro fiducia anche in questa occasione votando a favore del Progetto. Uniti negli intenti ed obiettivi riusciremo a mantenere viva la relazione con la Comunità ed il Territorio” – afferma la Presidente Fabrizia Caola”.

Nella documentazione inviata, oltre ad una precisa e puntuale spiegazione del Progetto di fusione, il Socio troverà il modulo “Delega al Rappresentante Designato”, il modulo “Istruzioni di voto” e la busta nella quale inserire questa documentazione oltre alla carta d’identità per procedere al deposito presso gli sportelli della Cassa Rurale. Seguirà la consegna dell’omaggio previsto.

La medesima documentazione, sottoscritta digitalmente, può in alternativa essere inoltrata direttamente al notaio Raffaele Greco mediante trasmissione all’indirizzo di posta certificata [email protected] con firma digitale o mediante l’invio al notaio di raccomandata AR.

Il termine ultimo per procedere al deposito di questi documenti è il giorno 12 luglio 2020.

Tutti i consulenti della Cassa Rurale sono a disposizione dei Soci per ulteriori informazioni e per fornire eventuale copia della documentazione a chi non la ricevesse a casa.

Sul sito della Cassa Rurale www.cr-adamello.it è stata creata un’apposita sezione dedicata alle Assemblee dei Soci 2020 visionabile al link https://www.cr-adamello.it/soci/assemblea-2020/ .

  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares