Dark on the Road

di Luca Bonapace

Inaugurato a Trento e presentato a Montecitorio nell’autunno 2016, il nuovo mezzo speciale consente al pubblico di immergersi nella completa oscurità del bar gestito da camerieri ciechi e ipovedenti.
L’esperienza permette di capovolgere i tradizionali ruoli di accompagnato ed accompagnatore.

Il bar al buio è l’occasione per conoscere la disabilità visiva con i suoi limiti ma anche le sue risorse, per riscoprire il potere degli altri sensi e per amplificare e valorizzare le proprietà dei prodotti della tradizione enogastronomica sia trentina che nazionale, serviti a bordo.

Il sapore del buio
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •