Discorso di Alcide Leali all’inaugurazione del Lefay Resort

di Alcide Leali

INAUGURAZIONE 15 NOVEMBRE 2019
LEFAY SPA DOLOMITI

Discorso del Dottor Alcide Leali, Managing Director Lefay Resorts

Buon pomeriggio a tutti e grazie per la vostra presenza.
Come molti di voi ormai sanno, la Lefay Resorts è stata fondata dalla mia
famiglia nel 2006 dopo l”™esperienza di successo di Air Dolomiti, che, dalla sua
fondazione nel 1991 alla cessione al gruppo Lufthansa nel 2003, è diventata la
prima compagnia regionale italiana.
Lefay Resorts è nata con la mission di diventare il brand italiano di riferimento
nell”™ambito della vacanza benessere di lusso attraverso la creazione di una
collezione di eco-resort basati su principi quali la sostenibilitÁ , il benessere
olistico, un nuovo concetto di lusso e l”™italianitÁ .
Tutto ciò si è concretizzato nell”™agosto 2008 con l”™apertura della nostra prima
struttura, il Lefay Resort & SPA Lago di Garda, situato nel cuore dell”™incantevole
Riviera dei Limoni. Il Resort, in questi primi 11 anni di vita, si è affermato come
una delle SPA Destination più di successo e acclamate al mondo, ottenendo
oltre 65 riconoscimenti internazionali, tra cui i premi come miglior SPA al
mondo, per due volte, e miglior SPA d”™Europa, titolo ottenuto per ben cinque
volte.
Il Resort sul Lago di Garda ha raggiunto anche importanti traguardi di
performance economica, superando le 50.000 presenze all”™anno con un tasso
di occupazione della struttura ormai stabile oltre l”™80%; questi dati sono
veramente sensazionali se si considera che sono ottenuti su 11 mesi di apertura
in una destinazione, quella del Lago di Garda Occidentale, caratterizzata da
forte stagionalitÁ .
Un altro elemento che ha caratterizzato fortemente la nostra azienda sin
dall”™inizio è stato il forte impegno verso la sostenibilitÁ , intesa come rispetto
dell”™ambiente, valorizzazione del territorio circostante e responsabilitÁ  sociale
d”™impresa. Lefay Resorts è stata la prima azienda alberghiera in Italia a siglare
un accordo volontario con il Ministero dell”™Ambiente (giÁ  nel 2011),
neutralizzando, tramite compensazione, il 100% di emissioni di CO2 prodotte
dai propri Resort e pubblicando un bilancio della sostenibilitÁ  certificato da enti
terzi.
Sin dalla fondazione di Lefay, la nostra visione è sempre stata quella di creare
una seconda struttura in montagna, nelle Alpi, destinazione in cui è nata
l”™ospitalitÁ  benessere e nella quale di conseguenza sono presenti le migliori Spa
Destination Europee. E tra le Alpi non potevamo che guardare al luogo in cui la
mia famiglia ha da sempre trascorso le sue vacanze di montagna, al luogo dove
io e miei fratelli abbiamo imparato a sciare”¦la Val Rendena.
Lefay Resort & SPA Dolomiti, realizzato in tempi veramente da record e aperto
per la prima volta al pubblico lo scorso 1 agosto, è un omaggio alla bellezza delle
Dolomiti di Brenta, le montagne dichiarate dall”™UNESCO Patrimonio Mondiale
dell”™UmanitÁ ; è stato realizzato con materiali locali, tra cui i legni di rovere e
castagno, pietre locali come la preziosa tonalite ed è certificato ClimaHotel grazie ad un”™architettura volta alla massima efficienza energetica e all”™utilizzo
prevalente di fonti energetiche rinnovabili.
Il Resort dispone di 88 suite a partire da 57 mq, due ristoranti (oggi proverete il
Ristorante Dolomia e da dicembre sarÁ  disponibile il nuovo ristorante gourmet
organico Grual) e una SPA di oltre 5000 mq, una delle più estese in tutto l”™arco
alpino. In aggiunta alle Suite, sono poi presenti 22 residenze che sono il primo
caso in Italia di residenze con servizi integrati in un Wellness Resort con la
possibilitÁ  per i proprietari di partecipare al Rental Programme, ossia mettere a
disposizione la propria unitÁ  nei periodi di non utilizzo, ricevendo parte del
ricavato della vendita. Sono molto felice e orgoglioso di annunciare che anche
questo progetto ha registrato un significativo successo visto che metÁ  delle
residenze sono giÁ  state vendute o riservate.
Noi crediamo davvero che l’apertura di Lefay Resort & SPA Dolomiti segni un
passo importante per la crescita e lo sviluppo della localitÁ  di Pinzolo e più in
generale del Trentino. Per far funzionare questa struttura, che come quella sul
Lago di Garda sarÁ  aperta 11 mesi all”™anno, abbiamo giÁ  assunto 130
Collaboratori diretti (che arriveranno presto a 150), di cui più del 50%
proveniente dalle Valli Rendena e Giudicarie e abbiamo sottoscritto contratti
d”™appalto con imprese trentine e anche locali per molteplici servizi quali pulizie,
transfer, noleggio sci e biciclette e giardinaggio. A regime prevediamo di avere
54.000 presenze l’anno e un fatturato di circa 20 milioni di euro, numeri che
avranno ricadute significative sull’attivitÁ  economica dell”™intera Valle.
Il progetto complessivo, di oltre 65 milioni di euro, è stato reso possibile anche
grazie a diversi partner, peraltro qui presenti oggi, che hanno supportato il
nostro investimento come il Gruppo Intesa San Paolo, il Fondo Strategico del
Trentino Alto-Adige e Banca Fininit, la Provincia Autonoma di Trento e la
Finanziaria Trentina S.p.A., holding di investimenti al cui azionariato partecipa
un”™ampia rappresentanza di imprenditori trentini che è entrata nel capitale
azionario della nostra Management Company (la Lefay Resorts).
Come giÁ  detto da mio padre, vorrei rinnovare un sentito ringraziamento anche
a tutte le istituzioni locali e provinciali, passate e presenti, che hanno sostenuto
il progetto nei vari passaggi autorizzativi credendo nel potenziale di questa
struttura e nell”™impatto positivo che avrÁ  per lo sviluppo del territorio e agli enti
di promozione del territorio, che ci stanno supportando nelle attivitÁ  di
comunicazione e lancio del nuovo Resort.
Concludo il mio intervento chiamando tutta la mia famiglia sul palco, per poter
trasmettere il nostro orgoglio nell”™aver portato il brand Lefay in Val Rendena, a
Pinzolo e per condividere con tutti voi l”™auspicio e l”™ambizione che questa
struttura diventi presto il Resort Wellness di lusso di riferimento in tutto l”™arco
alpino.

Alcide Leali – Managing Director Lefay Resorts
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •