Due “Perle” della Val Rendena tristemente chiuse al pubblico

di Marco Salvaterra

Due “Perle” della Val Rendena tristemente chiuse al pubblico

Sono due tra le più importanti offerte culturali e naturalistiche della val Rendena ma per vari motivi sono tristemente chiuse al pubblico. Mi riferisco al Museo della Guerra Bianca Adamellina 1915-18 e alla Casa del Parco Acqua Life, entrambe situate a Spiazzo Rendena.

Il primo, un interessante spazio espositivo che fa parte della Rete dei Musei della Grande Guerra in Trentino, è chiuso per lavori di ristrutturazione dalla primavera del 2018. Avrebbe dovuto aprire nel 2020 (almeno così viene riportato nel sito Trentino Grande Guerra http://www.trentinograndeguerra.it/context.jsp?ID_LINK=60&area=0&id_context=47) ma sul portone c’è ancora il cartello di due anni fa. Un vero peccato perchè questo piccolo  museo conserva una notevole collezione di reperti del fronte Adamello-Carè Alto raccolti e conservati dall’Associazione storico-culturale della Guerra Bianca Adamellina 1915-18 di Spiazzo Rendena.

Museo della Guerra Adamellina
Museo della Guerra Adamellina

La seconda struttura chiusa al pubblico è “Acqua Life”, una Casa del Parco dedicata alla fauna ittica tipica del Parco Adamello-Brenta. O forse sarebbe meglio dire, una ex Casa del Parco, visto che la gestione è passata alla locale Associazione Pescatori. Ma all’ingresso nessun cartello informativo e al Parco sanno solo che è chiusa, pare per Covid.

Non ci sembra la strada giusta per valorizzare da un punto di vista turistico la “bassa” Valle Rendena. Meditate gente, meditate…

Acqua Life
Acqua Life

 

 

  • 60
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    60
    Shares