Folgarida Marilleva rinvia all’estate 2021 la realizzazione del bacino Mastellina

di CampanediPinzolo.it

Folgarida Marilleva rinvia all’estate 2021 la realizzazione del bacino Mastellina

La sua realizzazione era prevista per quest’estate ma il ritardo dovuto alla pandemia e il rischio di non completarlo in tempo hanno convinto le Funivie Folgarida-Marilleva a rinviare la sua realizzazione all’estate 2021. Si tratta del nuovo bacino per l’innevamento artificiale della capacità di 180.000 metri cubi con un importo di progetto di € 10.000.000, comprendente anche la sistemazione delle piste Mastellina, Panoramica e Rocce. Il progetto è stato realizzato da Ing. Giordano Farina e Ing. Ivan Veronesi di ProAlpe, lo stesso studio che ha già realizzato il bacino di Campiglio (Montagnoli) e quello di Pinzolo (Grual).

Questa importante riserva idrica andrà a servizio dell’intero sistema di innevamento programmato di Folgarida Marilleva e permetterà di produrre neve fin dal primo giorno di apertura della stagione sciistica. D’estate, poi, il lago costituirà un  elemento di valorizzazione turistica della zona, facilmente raggiungibile grazie agli impianti di risalita e attraverso sentieri escursionistici.

Bacino Mastellina - Planimetria stato attuale
Bacino Mastellina – Planimetria stato attuale
  • 22
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    22
    Shares