Gli azzurri e i francesi si allenano sulla Tulot in vista dello slalom mondiale di Cortina

Gli azzurri e i francesi si allenano sulla Tulot in vista dello slalom mondiale di Cortina

In questi giorni gli atleti azzurri della Nazionale Italiana di sci e della squadra transalpina si stanno allenando sulla pista Tulot Audi Quattro per perfezionare la preparazione in vista delle gare tra i pali dei Mondiali di Sci Alpino a Cortina. Gli azzurri presenti a Pinzolo sono: Alex Vinatzer, Manfred Moelgg, Stefano Gross, Giuliano Razzoli, Clement Noel e JB Grange.

La Tulot, già scelta negli anni scorsi per alcuni periodi di allenamento della nazionale femminile, presenta caratteristiche simili alla pista di Cortina che ospiterà le gare mondiali. Grazie alle abbondanti nevicate di quest’anno, per la prima volta nella sua storia ormai decennale, la “Regina” delle piste della skiarea Campiglio è stata preparata solo con neve naturale.

Alex Vinatzer
Alex Vinatzer

Ecco le caratteristiche tecniche della Tulot Audi Quattro:

Partenza: 1720 m circa Malga Cioca

Arrivo: 820 m loc. Tulot – Pinzolo

Dislivello: 900 m

Lunghezza: 2.600 m

Pendenza media: 35%

Max. / Min. pendenza: 69%/8%

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •