Il guinzaglio mettitelo al collo tu!

di Giuseppe Ciaghi

“Il guinzaglio mettitelo al collo tu!”

L’espressione non ha bisogno di commento. In bocca al proprietario di un cane pastore, libero di scorrazzare nel parco pineta all’imbocco della passerella in legno sulla Sarca e di spaventare  una signora, che, atterrita da quella bestia, gli aveva chiesto di tenerlo al guinzaglio, mette a nudo il livello mentale di certe  persone e denuncia come in quella zona, nonostante frequenti lamentele e richiami alla vigilanza e far rispettare le leggi da chi di dovere, sia ancora in vigore la legge della giungla condita di prepotenza e di arroganza. Il fatto è accaduto un paio di giorni fa, proprio dopo che mi ero permesso di richiamare l’attenzione su simili comportamenti da questo notiziario.

Giuseppe Ciaghi

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •