Laura Pirovano a Cortina con le altre Azzurre per una “ricognizione” mondiale

di CampanediPinzolo.it

Laura Pirovano a Cortina con le altre Azzurre per una “ricognizione” mondiale

Dopo il magnifico weekend di St. Anton, che ha regalato due podi alle azzurre e uno strepitoso quinto posto di Laura Pirovano, la trentina si è regalato un giorno di riposo a Cortina. Nella “Regina delle Dolomiti”, che tra meno di un mese ospiterà i campionati del mondo di sci, in compagnia di Goggia, Brignone e C., si è rilassata con una passeggiata al Lago di Misurina e alcuni scatti in compagnia ai 2.200 metri del Passo Giau che ha poi postato sul suo seguitissimo profilo Instagram (@lollipirovano).

Poche ore di distrazione e poi di nuovo concentrata sul prossimo appuntamento di Coppa del mondo. La campionessa di Spiazzo Rendena è stata infatti convocata per i due Giganti di Kranjska Gora in Slovenia, in programma sabato 16 (ore 11 e 14) e domenica 17 gennaio (ore 9.15 e 12.15), entrambe con diretta televisiva su Raisport. La nostra Pirovano, 23 anni, finanziera, una carriera giovanile sfavillante, una bella ascesa stoppata dall’infortunio del 2018 a Cortina d’Ampezzo, ormai è un funto fermo della squadra azzurra in tre discipline (gigante, libera e superG). La speranza è in una conferma di risultati positivi anche in Slovenia, visto che Laura ha sempre adorato il gigante.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •