Oggi la tappa più attesa del Giro d’Italia 2020: Pinzolo-Laghi di Cancano

di CampanediPinzolo.it

Oggi la tappa più attesa del Giro d’Italia 2020: Pinzolo-Laghi di Cancano
Tra pochi minuti terminerà l’attesa: alle 10.15 scatterà la tappa più impegnativa del Giro d’Italia 2020, la Pinzolo-Laghi di Cancano.

Partenza in salita sul Passo Campo Carlo Magno (Gpm di seconda categoria) che porta in Val di Sole, dopo circa 45 km i corridori affronteranno l’inedito passo Castrin/Hofmahdjoch (Gpm di prima categoria, 8,8 km al 9,7%) fino ad arrivare in Val d’Ultimo/Ultental. La lunga discesa porta ai sobborghi di Merano, dove si riprende a salite da Foresta/Forst entrando in Val Venosta e risalendola quasi per intero. Tocca quindi allo Stelvio (2758 m), dal versante più impegnativo (quasi 25 km al 7.5% di cui metà oltre i 2000 m, Cima Coppi del Giro). Dopo la lunghissima discesa, ascesa finale verso i laghi di Cancano (Gpm di prima categoria, 8,7 km al 6,8%). La salita porta alle Torri di Fraele, a 2 km dall’arrivo. Seguono due brevi gallerie e una breve discesa fino al Lago delle Scale, che si costeggia per circa un chilometro con strada pianeggiante. Gli ultimi 500 metri sono in leggera salita, al 3,5 % circa.

  • 10
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    10
    Shares