Porte di Rendena: si estende l’illuminazione a led

di Comune Porte di Rendena

Porte di Rendena: si estende l’illuminazione a led

Prosegue, a Porte di Rendena, l’impegno per convertire progressivamente tutta l’illuminazione pubblica con lampioni capaci di generare risparmio energetico e di ridurre l’inquinamento luminoso. La tecnologia adottata è quella a led e, di lotto in lotto, sta sostituendo tutti i vecchi sistemi illuminanti. È il sindaco Enrico Pellegrini a fare il punto.

«Grazie ai fondi nazionali per l’efficientamento energetico, da diversi anni siamo impegnati su questo fronte. Abbiamo deciso di investire ulteriormente in tal senso aggiungendo, ogni volta, risorse comunali a quelle provenienti dallo Stato. Facendo una sintesi, dal 2019 abbiamo lavorato sul tratto di via Mazzini dalla chiesetta di San Rocco a Darè e fino a Vigo, attrezzando anche alcune delle vie laterali. Lampioni a led anche sulla Statale, lungo tutto l’abitato di Javrè e fino al “confine” con Darè. Più recente l’affido dell’intervento a Vigo in via dei Ronchi e via Afné. Il programma è pluriennale e non si esaurirà col 2021: restano fuori ancora alcuni lotti che saranno appaltati nel prossimo futuro».

Si è scelto di utilizzare due tipologie di lampione: con una forma a campana per i centri storici e i tratti di maggiore passaggio, e del tipo a “testa palo” per le altre strade. L’intento è chiaramente quello di creare un’immagine uniforme e coerente su tutto il territorio.

Porte di Rendena: si estende l’illuminazione a led
Porte di Rendena: si estende l’illuminazione a led
  • 20
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    20
    Shares