Pulizia dei sentieri di montagna con il decespugliatore? Anche no

di Marco Salvaterra

Pulizia dei sentieri di montagna con il decespugliatore? Anche no

Il percorso escursionistico n, 237 che dal lago Ritort permette di rientrare a malga Ritort attraversando prima dolci pascoli, e poi una piana con vegetazione bassa fino ad entrare nel bosco. Purtroppo questo sentiero è stato interessato nei giorni scorsi da un intervento di manutenzione con decespugliatore, un intervento di pulizia più adatto a una strada carrozzabile, oppure ai lati di una pista ciclabile, che ad un sentiero alpino che si snoda all’interno di un parco naturale a quasi 2.000 metri di quota.  Tra l’altro, il taglio indiscriminato ai lati del percorso ha interessato anche arbusti come mirtilli, ginepro e rododendro, specie botaniche protette. Ci vorrebbe forse una maggiore attenzione ambientale specialmente in contesti di elevato valore naturalistico come, appunto, la zona attraversato da questo sentiero escursionistico. O no?

L'intervento lungo il sentiero
L’intervento lungo il sentiero
L'intervento lungo il sentiero
L’intervento lungo il sentiero
L'intervento lungo il sentiero
L’intervento lungo il sentiero
  • 225
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    225
    Shares