#Resta a casa, passo io: ecco i numeri utili

#Resta a casa, passo io: ecco i numeri utili

Una locandina distribuita dal Servizio Politiche sociali raccoglie i riferimenti dei servizi sociali e socio sanitari di supporto alle persone

#Resta a casa, passo io: ecco i numeri utili

“#Resta a casa, passo io” è un progetto che valorizza tutte le espressioni del territorio che supportano le persone fragili, in difficoltà, ammalate, messe particolarmente in crisi da questa pandemia. L’iniziativa, messa in campo dal Dipartimento Salute e Politiche Sociali con la collaborazione della Protezione civile, Comunità di Valle, gruppi locali e associazioni come i NUVOLA e Psicologi per i Popoli, offre agli anziani sopra i 75 anni o malati senza rete familiare, la possibilità di chiamare il numero di telefono gratuito 0461 495244 tutti i giorni dalle 8 alle 20 per necessità quali la spesa, i farmaci, l’ascolto. Ma accanto a questo sono poi attive numerose organizzazioni di supporto alle persone che desiderano avere un aiuto o confrontarsi con qualcuno sulle difficoltà che stanno vivendo. In questi giorni il Servizio politiche sociali della Provincia ha distribuito a tutte le Comunità di valle, agli amministratori di condominio e ad altri soggetti del territorio una locandina che raccoglie alcuni numeri utili i quali, insieme ad altre opportunità presenti, rappresentano dei validi supporti.

Psicologi per i Popoli
All’interno del progetto “#Resta a casa, passo io”, messo in campo dal Dipartimento Salute e Politiche Sociali in collaborazione con la Protezione civile della Provincia autonoma di Trento, è prevista anche una linea telefonica di ascolto e sostegno psicologico, come strumento per prevenire disagi, rispondendo, con un’adeguata attenzione, a tutti gli aspetti più psicologici che un individuo può sviluppare in relazione al contesto attuale.
Basta chiamare  al numero di telefono 0461 495244 gratuito, tutti i giorni dalle 8.00 alle 20.00, che attiverà gli  ‘Psicologi per i Popoli – Trentino ODV’, per un supporto alle persone.

Centro Antiviolenza e Casa rifugio
Alle donne che si sentono in una situazione di emergenza, che hanno paura che il proprio partner o figlio o figlia possa far loro del male, si consiglia di chiamare il 112 o scaricare l’App “112 Where ARE U”. Ricordiamo che tutti i giorni dalle 8:00 alle 20:00 è possibile contattare il Centro Antiviolenza al numero 0461 220048 e negli altri orari la Casa rifugio al numero 348 5451469.
Sempre per raggiungere le donne in difficoltà le indicazioni con i numeri di riferimento dei centri antiviolenza sono stati inoltre aggiunti nella App TreCovid19, sviluppata in accordo tra Provincia autonoma di Trento, Azienda provinciale per i servizi sanitari e Fondazione Bruno Kessle

Associazione A.M.A
La linea telefonica di ascolto gratuita – Invito alla vita: 800 061650 attiva dalle 7.00 di mattina alle 1.00 di notte, intende essere un sostegno per tutti i cittadini, l’ascolto è garantito da volontari formati e supervisionati da una psicologa.
Al  numero 345-0372213 rispondono dalle 9.00 alle 12.00, gli operatori dell’Associazione AMA per un confronto e un sostegno per le difficoltà che si stanno vivendo in questo periodo.
E’ inoltre attiva per i ragazzi (15-28 anni) l’applicazione “Tra di noi” (App Youngle) con tre chat settimanali: lunedì, mercoledì, venerdì dalle 20.00 alle 22.00.

Telefono Amico – Centro Relazioni Umane
I volontari di Telefono Amico Trento o.d.v. attraverso l’ascolto attivo, anonimo e non giudicante e il dialogo aiutano chiunque stia vivendo uno stato di sofferenza a ritrovare il benessere emotivo e a riscoprire la fiducia in sé stesso e negli altri.
02 2327 2327 servizio telefonico gratuito attivo ogni giorno dalle 10 alle 24
[email protected] servizio email accessibile in ogni momento attraverso la compilazione di un form  anonimo sul sito www.telefonoamicotrento.it
345 0361628 servizio chat di WhatsApp Amico tutti i giorni dalle 18 alle 21

Alfid
L’equipe di ALFID è disponibile telefonicamente ad ascoltare, accogliere  e rispondere ai dubbi e alle preoccupazioni che le persone si trovano a vivere in questo difficile cambiamento. Alfid si occupa di consulenze e orientamento nelle crisi di coppia, mediazione familiare e sostegno genitoriale..
Dal lunedì al venerdì,  dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.00, è attivo il servizio di consulenza on line ai seguenti numeri: O461/ 235008-233528, oppure 3346772330 o ancora 3387191375

Provincia di Trento
Provincia di Trento
Nella foto: Palazzo della Provincia Autonoma di Trento con Bandiere
Foto: Romano Magrone – Archivio ufficio stampa Pat
Trento, novembre 2008
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share