Splendide giornate di sole ma cresce l’incertezza per l’apertura del 18 gennaio

di CampanediPinzolo.it

Splendide giornate di sole ma cresce l’incertezza per l’apertura del 18 gennaio

Le immagini delle webcam della skiarea Campiglio suscitano tanta voglia di sci e di montagna, ma cresce l’incertezza legata alla possibile apertura degli impianti sciistici del 18 gennaio. Ricordiamo che manca ancora l’approvazione del protocollo da parte del Comitato Tecnico Scientifico.

Queste le parole di Valeria Ghezzi (7 gennaio Ansa), presidente dell’Anef (Associazione Nazionale Esercenti Funiviari): “Ipotizziamo che il protocollo di sicurezza venga approvato dal Cts in tempo utile e che il Governo confermi la data di apertura per il 18 e non la rinvii per la crescita dei contagi, si potrebbe pensare di aprire il 18 gennaio. Ma rimane l’incognita della mobilità tra le regioni anche nei week end che interessa soprattutto la Valle d’Aosta, il Trentino e l’Alto Adige, dove le persone devono poter arrivare“.

La sensazione è che non ci sia nulla di sicuro e che le decisioni che prenderà il Governo saranno condizionate dalla situazione sanitaria e in particolare dalla pressione sulle strutture ospedaliere che sembra in ripresa negli ultimi giorni.

Intanto gustiamoci almeno queste bellissime immagini delle piste del Doss del Sabion.

Prà Rodont 8 gennaio 2021
Prà Rodont 8 gennaio 2021
Malga Cioca 8 gennaio 2021
Malga Cioca 8 gennaio 2021
  • 37
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    37
    Shares