“Tutto andrà bene”. Anche a Pinzolo quasi tutti i commercianti e gli esercenti pubblici che hanno abbassato le serrande

di CampanediPinzolo.it

“Tutto andrà bene”. Anche a Pinzolo quasi tutti i commercianti e gli esercenti pubblici che hanno abbassato le serrande

“Tutto andrà bene”. Sono sempre più i biglietti con frasi come questa che vengono attaccati sulle vetrine dei negozi, messaggi di incoraggiamento e di speranza. Un antidoto contro la distanza imposta dall’emergenza coronavirus e anche un segno di solidarietà per i tanti negozianti che hanno abbassato le saracinesche.

A Pinzolo e paesi limitrofi, quasi tutti i commercianti e gli esercenti pubblici hanno deciso di chiudere per contenere al massimo i nostri movimenti. Continuano invece a fornire i servizi essenziali a tutti noi, e dobbiamo ringraziarli, i negozi di alimentari, le farmacie e le attività che sono rimangono aperte per problematiche urgenti relative a viaggi o altro. Un appello a tutti: RISPETTIAMO LE REGOLE DECISE PER CONTENERE LA DIFFUSIONE DEL VIRUS che, purtroppo, si sta diffondendo anche in Trentino. RIMANIAMO IL PIU’ POSSIBILE IN CASA E LIMITIAMO AL MASSIMO I CONTATTI!

  • 284
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    284
    Shares