Zero decessi, 111 nuovi casi su oltre 7.000 tamponi. Vaccinazioni a quota 835.235

di Provincia di Trento

Zero decessi, 111 nuovi casi su oltre 7.000 tamponi. Vaccinazioni a quota 835.235
Coronavirus, i dati di domenica 28 novembre 2021
Anche i dati riportati dal bollettino dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari confermano la tendenza di questi ultimi giorni ad un numero consistente di nuovi contagi da Covid-19 in Trentino: sono 111 i nuovi casi positivi odierni, 17 al molecolare (su 465 test effettuati) e 94 all’antigenico (su 6.609 tamponi). I molecolari poi confermano 23 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi. I pazienti ricoverati sono 50, di cui 7 in rianimazione. Nella giornata di ieri sono stati registrati 8 nuovi ricoveri e 2 dimissioni. Fortunatamente oggi non sono avvenuti decessi dovuti al coronavirus sul nostro territorio.
I vaccini somministrati hanno raggiunto quota 835.235, di cui 376.055 seconde dosi e 39.855 terze dosi.

Tra i vaccinati con almeno una dose 170.450 sono persone tra 20-49 anni; 75.489 tra 50-59 anni; 149.947 gli over 60 e le persone fino ad oltre 80 anni, mentre 35.230 ragazzi tra 12-19 anni hanno ricevuto almeno una somministrazione.
Nella fascia di età tra zero e 19 anni sono invece 23 i nuovi casi positivi (4 tra 0-2 anni, 1 tra 3-5 anni, 9 tra 6-10 anni 3 tra 11-13 anni e 6 tra 14-19 anni), ieri le classi in quarantena erano 18. Per quanto riguarda i contagi tra gli adulti, sono 66 i nuovi casi tra 19-59 anni e 22 tra gli over 60 fino a 80 e più anni. 33 i nuovi guariti, per un totale di 48.884 da inizio pandemia.

Le autorità sanitarie ricordano che la vaccinazione è lo strumento fondamentale per contenere velocemente la diffusione del virus, accanto ai comportamenti anti-contagio che fanno ormai parte della nostra quotidianità e che il 4 dicembre scatta la maratona vaccinale di 5 giorni nei centri di somministrazione distribuiti sul territorio provinciale, che rimarranno aperti dalle 6 del mattino fino a mezzanotte. Chi non ha ancora ricevuto la prima dose e anche chi è stato vaccinato da più di 150 giorni è invitato a prenotare l’appuntamento attraverso il Cup online a partire dalla serata di domani, lunedì 29 novembre. L’obiettivo è immunizzare 100mila trentini con la prima o con la terza dose di vaccino anti-Covid, per mettere quanto prima in sicurezza tutta la popolazione.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •