Zero decessi, 56 nuovi contagi, altri 5 ricoveri. Vaccinazioni a quota 642.386

di Provincia di Trento

Zero decessi, 56 nuovi contagi, altri 5 ricoveri. Vaccinazioni a quota 642.386
Coronavirus: la situazione di mercoledì 18 agosto 2021
Da 44 giorni consecutivi il Covid-19 non è causa di decessi in Trentino: la buona notizia è confermata dal bollettino quotidiano dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari che dà però conto di altri 56 contagi e di un nuovo incremento dei ricoveri in ospedale. Per contro ci sono anche 54 nuovi guariti che portano il totale a 45.158, mentre le vaccinazioni sono ormai oltre le 642.000.
Campagna vaccinazione anti Covid “Liberi dal virus, liberi di vivere” [ Archivio Ufficio Stampa PAT, CCBY-NC ]

Ieri sono stati individuati 17 nuovi casi positivi al molecolare a seguito di 583 analizzati dal Laboratorio di Microbiologia dell’Ospedale Santa Chiara che hanno confermato anche 9 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi. Questi ultimi sono stati 2.350, dei quali 39 sono risultati positivi.
Fra i nuovi casi ci sono 7 giovanissimi (1 bambino di meno di 2 anni, 1 tra 3-5 anni, 2 tra 6-10 anni e 3 tra 14-19 anni) ed 11 di età più matura (7 hanno tra 60-69 anni, 2 tra 70-79 anni e 2 di 80 e più anni).
La situazione ospedaliera vede un incremento di 5 ricoveri, parzialmente compensati dalle 3 dimissioni certificate ieri: il totale pertanto al momento è di 25 pazienti covid, di cui 2 ancora in rianimazione.
Il dettaglio sulla situazione delle vaccinazioni vede un totale di 642.386 somministrazioni, 279.771 delle quali si riferiscono a seconde dosi. A cittadini Over 80 sono state somministrate 67.275 dosi che diventano 90.446 nella fascia 70-79 anni e 106.497 in quella fra i 60 ed i 69 anni.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •