Zero decessi, 58 nuovi casi, una persona in più ricoverata, vaccinazioni oltre quota 715.000

di Provincia di Trento

Zero decessi, 58 nuovi casi, una persona in più ricoverata, vaccinazioni oltre quota 715.000
Coronavirus: dal bollettino di mercoledì 15 settembre 2021
Nessun decesso e 58 nuovi casi di positività, 36 al molecolare e 22 all’antigenico. Sono i dati che emergono dal consueto bollettino sulla situazione della pandemia in Trentino, emesso dall’Azienda sanitaria. I tamponi molecolari hanno, inoltre, confermato15 casi intercettati nei giorni scorsi. Complessivamente i tamponi effettuati dal Laboratorio di Microbiologia dell’Ospedale Santa Chiara di Trento sono stati 591 a cui si aggiungono 2274 test rapidi.

Sul fronte dei ricoveri si registrano due nuovi ingressi e una dismissione che portano il totale a 21. Di questi una persona si trova in rianimazione. Non si tratta del paziente che era ricoverato ieri, che sta meglio, ma di un nuovo ingresso, un settantenne non vaccinato. Le persone guarite sono 23, mentre per quanto riguarda i nuovi casi, uno è tra i 3 e i 5 anni, 2 tra 6 e 10 anni e 2 tra 14-19 anni. Nelle fasce più alte di età si registrano 6 positivi tra 60 e 69 anni, 12 tra 70 e 79 anni e 9 con 80 e più anni. Da segnalare che fra i nuovi positivi rientrano anche un gruppo di 23 turisti trentini in vacanza a Rimini.

Infine le vaccinazioni, stamane risultavano somministrati 715.736 vaccini (di cui 330.625 seconde dosi). A cittadini Over 80 sono state somministrate 67.794 dosi, ai cittadini tra i 70-79 anni 91.461 dosi e tra i 60-69 anni 109.115 dosi.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •