3° TRIATHLON MADONNA DI CAMPIGLO

di Elena B. Beltrami

3° TRIATHLON MADONNA DI CAMPIGLO[/A_CAPO]
domenica 24 LUGLIO 2016[/A_CAPO]
ore 11.00[/A_CAPO][/A_CAPO]
Conca Verde[/A_CAPO]
Triatleti italiani, stranieri ed ex professionisti di ciclismo, alla terza edizione della sprint campigliana per la prima volta valida per il rank della FiTri[/A_CAPO]

Non solo triatleti dall”™estero e da tutta Italia per la sprint di Triathlon a Madonna di Campiglio, ma anche ex campioni di ciclismo come il roveretano Alessandro Bertolini saranno ai nastri di partenza domenica 24 luglio in Conca Verde, nella prestigiosa localitÁ  rendenese. [/A_CAPO]Professionista dal 1993 al 2012 con 8 tour de France, 9 giri d’Italia, 4 “vuelta de Spagna”, azzurro ai mondiali 1988, 89, 2007, Bertolini ha 35 vittorie all’attivo. «Ho iniziato a fare triathlon l’anno scorso, con la prima gara a Ledro ”“ dichiara – quest’anno sono stato invitato, oltre che a Ledro, anche all’ICON Livigno EXTREME il 3 settembre, a Campiglio parteciperò con molto entusiasmo. Il triathlon è un ensemble sportivo entusiasmante ed un”™ottima occasione per mantenere la forma fisica.” Molto attesi anche gli atleti locali di specialitÁ , uno in particolare, Norman Masè, gestore del ristorante la Civetta a Massimeno, il quale vanta un curriculum triatletico di tutto rispetto nelle gare “iron”, le più impegnative della specialitÁ . Secondo assoluto in aprile all”™ “IronDelta” Triathlon medio di Volano (FE), secondo di categoria al “Campionato Italiano di triathlon medio Lovere” (BG) e primo di categoria all”™ “IronMan Pescara 70.3”, Masè che gareggia con la ASD Dolomiticanuoto CTT ed ha spuntato un ottimo risultato anche a Ledro il 10 luglio scorso, quando conquistò la piazza d”™onore di categoria. Torna a raccogliere il tifo del paese, come nelle passate edizioni, anche l”™atleta di Madonna di Campiglio Maurizio Plotegher (Feralpi), anch”™egli specializzato nell”™ironmen, finalista a Zurigo lo scorso anno ed anche quest”™anno a Francoforte. Gara in forse per Massimo Burrini, sempre di Madonna di Campiglio per la rottura del crociato durante lo scorso inverno. Un bel parterre agonistico dunque al cospetto delle Dolomiti di Brenta e uno spettacolo sportivo garantito anche per chi vorrÁ  assistere alla disputa delle tre frazioni di gara: il nuoto (700 metri nel laghetto in Conca Verde) a partire dalle categorie maschili alle 11 ( alle 12.45 le donne) la bici (20 km su percorso asfaltato), la frazione run (5 km) nel centro storico del paese. Chi sarÁ  giÁ  in zona oggi, potrÁ  anche partecipare alla serata promozionale ricca di eventi al PalaCampiglio. Per coloro che invece decideranno di salire domenica attenzione agli orari di arrivo e partenza: via Monte Spinale sarÁ  giÁ  chiusa dalle 8.30 per allestire la zona cambio. Vi sarÁ  un doppio senso di circolazione sulla stradina dietro la funivia Spinale per permettere agli utenti di raggiungere il parcheggio. Tutto il centro della localitÁ  inoltre, dalla zona sud del laghetto fino a piazza Brenta Alta, verrÁ  invece chiuso dalle 10 alle 15.[/A_CAPO]

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •