“Novanta giorni” con Giuliano Comin.  Racconto di una stagione in malga

di E.B. Beltrami

“Novanta giorni” con Giuliano Comin.  Racconto di una stagione in malga

Martedì 31 agosto 2021

“Novanta giorni” con Giuliano Comin.  Racconto di una stagione in malga

Madonna di Campiglio

Rifugio Montagnoli

Ore15.30 Gratuito. Richiesta prenotazione.

 

Una pièce di Giuliano Comin

tratto da “Novanta Giorni. Diario di una stagione in alpeggio” di Francesco Gubert, edizioni KDP – 2019 Un monologo – della durata di circa un’ora – in cui l’attore professionista Giuliano Comin darà corpo e voce al racconto di vita vissuta in malga scritto da Francesco Gubert.

 

Che cosa accade  quando decidi di dire basta alla tua vita parossistica, di  mollare tutto, di vivere finalmente per un po’ di tempo un’esperienza diversa totalmente immersa nell’ambiente alpino?

“Novanta giorni” è la  storia vera di un’estate passata in montagna, di un viaggio fatto di sensazioni e di incontri, per imparare a resistere ma anche a saper cedere.

Un racconto forte, sincero, con una prospettiva diversa sulla vita dei pascoli di alta quota.

Francesco ha mollato tutto per andare a trascorrere una stagione in alpeggio, a mungere vacche e a fare formaggio. Crede forse di aver trovato la via di fuga da una vita fatta di costrizioni, di condizionamenti, di aspettative. E infatti in alpeggio ci ritorna, per una seconda esperienza. Ma questa volta dovrà fare i conti con se stesso e con i propri limiti. La storia vera di un’estate passata in montagna, di un viaggio di sensazioni e di incontri per imparare a resistere, ma anche a saper cedere.

Lo spettacolo è gratuito, con  obbligatoria allo: 0465 443355. Massimo 20 persone. Green pass obbligatorio, mascherina e distanziamento. In caso di maltempo l’evento verrà spostato all’interno del Rifugio.

  • 17
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    17
    Shares