Immmagini di Pinzolo

Il Consiglio Comunale del 4 gennaio 2013




05.01.2013, di Marco Salvaterra (letto 2602 volte)

Seduta di Consiglio comunale ieri sera a Pinzolo. Dieci i punti all’ordine del giorno. Assenti i consiglieri Alberti, Failoni e Valentini.

Dopo l’approvazione del verbale della seduta precedente, il consigliere Cereghini chiede spiegazioni in merito alla mancata apertura del rifugio Ritort (con danno economico e d’immagine per Campiglio) ed alla nuova gestione del Centro Congressi di Campiglio. Il Sindaco risponde informando che la nuova gestione del Pala Campiglio partirà in primavera mentre per il rifugio Ritort sono purtroppo andate deserte le due gare d’asta (la prima con base 100.000 euro, la seconda 91.000; in passato l’immobile era stato affittato ad un canone annuo di 150.000 euro).

Il Sidaco comunica che è stato acquistato l’immobile Casa Salesiani a Mavignola per un importo di circa 2.900.000 euro, in gran parte con finanziamento provinciale.
Comunica inoltre che è stato inserito nel bilancio della Provincia di Trento un finanziamento di 20 milioni di euro per la realizzazione del Belvedere Express, che collegherà Campiglio a Campo Carlo Magno.

Bonomi invita poi l’architetto Marzoli ad illustrare il progetto del Centro per i servizi sanitari che verrà realizzato a fianco della Casa di riposo “A. Collini”. Gli architetti Aldo e Cristiana Marzoli presentano, con una serie di diapositive, il nuovo centro dedicato alla salute e rispondono alle richieste di spiegazioni dei consiglieri di minoranza. Diego Binelli invita la maggioranza (come avevano già fatto gli assessori Pedretti e Campigotto) a provvedere al più presto all’individuazione di un’area idonea ad ospitare un nuovo di campo di calcetto, visto che quello esistente verrà demolito. Si dichiara infine soddisfatto per la scelta della maggioranza che ha cambiato idea, accantonando il progetto che prevedeva la realizzazione della Casa della salute nell’ex-municipio, come del resto aveva proposto la Minoranza 5 anni fa!
Dopo la votazione della delibera (a maggioranza, con le astensioni di D. Binelli e Gallucci), si passa alla discussione ed approvazione della convenzione con il Comune di Ragoli per l’utilizzo da parte di associazioni sociali e culturali di un prefabbricato a Madonna di Campiglio.

Il punto successivo prevede l’esame e l’approvazione della convenzione relativa al Piano Giovani della Val Rendena e Busa di Tione (130.000 euro di cui 9.500 a carico del nostro Comune). Il piano viene presentato da Anita Binelli. La minoranza si dichiara non soddisfatta e chiede che i progetti vengono illustrati almeno sinteticamente da parte dell’assessore. Dopo un’animata discussione, il Piano viene approvato all’unanimità.
Viene approvata anche la convenzione con gli altri Comuni della valle per il pellegrinaggio a Mauthausen che vedrà coinvolti i ragazzi delle scuole medie.

L’assessore Campigotto illustra il servizio di trasporto turistico stagionale Skibus che partirà il 7 gennaio 2013 e continuerà fino al 17 marzo. Il 75% circa del costo sarà a carico del Comune di Pinzolo, il resto delle Funivie Pinzolo (5.000 euro) e del Consorzio Turistico Val Rendena (1.000 euro). Il costo del biglietto sarà di 1 euro al giorno per persona, 5 alla settimana e 15 per l’intero periodo. Il servizio sarà fornito dalla Trentino Trasporti. Alla discussione e alla delibera, dopo un’iniziale esitazione, non partecipa William Bonomi. I consiglieri di minoranza chiedono alcuni chiarimenti all’Assessore Campigotto in merito al percorso ed al tipo di mezzo fornito dalla Trentino Trasporti, in particolare se il percorso interesserà i territori comunali di Giustino e Carisolo che non parteciperano al servizio. Dopo un lungo dibattito, con interventi anche del segretario comunale, viene approvata l’istituzione del servizio che partirà lunedì prossimo.

Gli ultimi due punti all’ordine del giorno sono relativi a due interrogazioni della minoranza “La Civica”, la prima sull’utilizzo della sede municipale per riunioni delle associazioni, l’altra in merito all’acquisto delle colonnine per il controllo della velocità (insomma, quelli delle multe) che secondo il consigliere Gallucci sono soldi buttati perché non regolamentari. Il sindaco legge un parere del comandante dei vigili, Chiara Grazioli, secondo il quale tali rilevatori rispondono a quanto previsto dalla legge. L’interrogante si dichiara insoddisfatto.

Questa la cronaca.
Nel corso della riunione , più volte, il consigliere Diego Binelli ha fatto cenno in modo ironico al discorso “Centrale di Nambrone”, mente gli altri consiglieri hanno sottolineato la superficialità della Maggioranza nella presentazione delle delibere, chiedendosi se ciò non sia dovuto alla partenza della campagna elettorale dell’ex-presidente PAT Lorenzo Dellai.

Scarso il pubblico presente (non più di 20 persone).

Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy