Pinzolo vs. Juventus 0 – 9

di Iacopo Maturi

Stadio Pineta di Pinzolo – 31 luglio 2006

Una vera folla di spettatori (quasi 5.000 paganti) ha seguito con grande interesse la partitella che la Juventus ha disputato contro la rappresentativa locale. L’undici bianconero schierato in campo da Deschamps è apparso già in buona condizione fisica. Gli schemi tattici sono ancora da affinare ma già la squadra denota grande personalità. In evidenza, oltre al solito Pavel Nedved, lo svedese Ibrahimovic, autore di una pregevole tripletta. Poco hanno potuto i giovani giocatori del Pinzolo-Campiglio, impegnati a contenere lo strapotere dei campioni bianconeri.

Il risultato finale ha visto dominare la Juve con il secco risultato di 9 a 0. Un’altra piccola conferma del lavoro che la compagine juventina sta svolgendo nel ritiro in Val Rendena, dopo il 3 a 1 del Briamasco contro la squadra del Trento.

La sera precedente, una folla festosa si è stretta intorno alla Juventus nella spettacolare presentazione ufficiale della squadra avvenuta nella centrale piazza Carrera a Pinzolo. L’inno ufficiale ed i cori improvvisati delle più di tremila persone presenti hanno reso subito calda la serata che ha coinvolto i tifosi e i sostenitori della Vecchia Signora in un clima di grande cordialità.

Accolti da un coro da stadio, l’allenatore Deschamps e tutti i giocatori della Juventus sono saliti sul palco. Il sindaco di Pinzolo William Bonomi ha ringraziato la squadra per la sua presenza, consegnando simbolicamente le chiavi della città al mister Didier Deschamps.

Le tribune gremite dello stadio Pineta di Pinzolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •