Torna il Festival della Polenta di Storo

Torna il Festival della Polenta di Storo

Torna, dopo un anno di pausa, il “Festival della polenta” di Storo, manifestazione dedicata alla farina gialla locale, uno dei prodotti più conosciuti del Trentino. Una nuova edizione che simboleggia un’importante ripartenza non solo per l’evento, ma per tutto il territorio.

STORO – Anche quest’anno l’autunno giudicariese, è animato da eventi dedicati ai prodotti tipici locali, così, dopo “Mondo contadino” a Sella Giudicarie ed “Ecofiera” a Tione di Trento, torna, da sabato 2 a domenica 3 ottobre, “Il festival della polenta” a Storo.

Il festival, che si svilupperà nelle piazze del paese, seguirà la formula delle precedenti edizioni. Ci saranno 7 gruppi di “polenter” provenienti da diverse valli Trentine, ed ognuno di loro proporrà un tipo di polenta:

La Polenta Carbonera: preparata da Polenter di Storo, Alpini di Condino e Polenter di Praso
La Polenta Grestana: preparata dal Consorzio di San Giovanni al Monte di Arco
La Polenta e Rape, preparata dalla Pro Loco di Bondo
La Polenta Enfumegada, preparata dal Gruppo Il Borgo di San Lorenzo e Stenico
La Polenta Cucia, preparata dal Circolo Culturale di Strada

Ai visitatori verrà consegnata una mappa del paese e la tessera che dà diritto all’assaggio dei vari piatti. A valutare le polente ci saranno due giurie: quella popolare e la giuria tecnica formata da giornalisti ed esperti.

La farina gialla sarà, quindi, l’ospite d’onore della manifestazione, ma saranno presenti anche alcuni spazi espositivi che proporranno altri prodotti tipici sia della filiera agricola che dell’artigianato locale. Verrà inoltre riproposta la mostra degli spaventapasseri, che riscuote sempre grande successo. La kermesse, ormai giunta alla sua 6^ edizione, è organizzata dalla Pro Loco di Storo M2 e dalla Cooperativa Agri 90, con il supporto del Comune di Storo, dell’Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio, del BIM del Chiese e di Trentino Marketing.

Momento clou della rassegna sarà il convegno “Agricoltura. Ambiente. Turismo: qui passa il futuro”, che vedrà come moderatore il giornalista Nicoletti Walter e gli interventi di Ettore Prandini, Presidente nazionale di Coldiretti; Lorenzo Bazzana, responsabile della comunicazione per Coldiretti; Maurizio Rossini, Amministratore delegato di Trentino Marketing e alcuni produttori e operatori del settore agricolo e turistico.

Infine, quest’anno il Festival della Polenta, assume anche una veste speciale, diffusa nei ristoranti proponendo, dal 2 al 31 ottobre una rassegna gastronomica. Si tratta di una proposta culinaria riservata ai ristoranti e alle pizzerie della Valle, che con l’ausilio dei prodotti locali (non solo farina, ma anche castagne e marroni) creeranno un piatto unico a km 0.

 

PROGRAMMA

SABATO 2 OTTOBRE

CONVEGNI – Sala Riunioni Agri’ 90 – Località Sorino – Storo

Ore 18.00 – Presentazione della terza edizione del volume ” La Terra dell’Oro”

Ore 18.20 – Convegno organizzato da Agri90
LA TRIPLICE ALLEANZA. Agricoltura. Ambiente. Turismo: qui passa il futuro.
Moderatore: Nicoletti Walter – giornalista

DOMENICA 3 OTTOBRE

Ore 10.00 – Inizio preparazione Polente nelle varie piazze, vendita di prodotti tipici direttamente degli operatori. Spaventapasseri in mostra.
Ore 10.30 – Piazza Europa: Saluti delle Autorità e presentazione della Giuria Tecnica “Festival della Polenta”, composta da cuochi e chef stellati;
Ore 11.00 – Piazza Europa: Presentazione delle varie polente alla Giuria Tecnica – Radio Dolomiti in diretta
Dalle ore 12.00 – Assaggi, degustazione e votazione popolare delle Polente aperti al pubblico con l’acquisto online della tessera “Festival della Polenta”. Musica con gruppi locali in tutte le piazze.

7 GRUPPI DI POLENTER SI SFIDERANNO NELLA PREPARAZIONE DELLE POLENTE PIÙ TIPICHE E PARTICOLARI NELLE PIAZZE DEL CENTRO STORICO: Malfer, Unità D’Italia, T. Cortella

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •