A Spiazzo, presso APSP San Vigilio, la mostra “Una normalità parallela” dal 18 al 30 ottobre

di Apsp S.Vigilio

A Spiazzo, presso APSP San Vigilio, la mostra “Una normalità parallela” dal 18 al 30 ottobre

Presso la Casa di riposo di Spiazzo apre al pubblico la mostra fotografica di Luca Chistè “una normalità parallela”. Si tratta di una  iniziativa di sensibilizzazione verso L’Alzheimer, malattia quanto mai presente nella nostra società, promossa dalla Comunità di Valle in collaborazione con Apsp San Vigilio.

La mostra sarà accessibile al pubblico (in possesso di green pass)  dal lunedì al venerdì negli orari dalle 14,30 alle 16,30 previo appuntamento telefonico al numero  338 1319395.

La mostra rappresenta un percorso visivo sull’esistenza quotidiana di persone affette da Alzheimer e demenze. Gli scatti riguardano infatti  la vita che scorre senza dolore apparente. Il viaggio di immagini che Luca Chistè ha realizzato nel mondo dell’Alzheimer si sposta di situazione in situazione, di volto in volto, di gesto in gesto, non interpreta, non giudica, registra.

Una mostra fotografica di questo tipo non è fine a sé stessa; le bellissime immagini di Luca Chistè devono aiutarci a  riflettere e sensibilizzare la comunità sul tema delle demenze, tematiche ancora oggi poco conosciute e fonte di stigma.

 

Apsp S. Vigilio Spiazzo  e Comunità di Valle

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •