La Transalp fa tappa al Lago di Roncone

di Apt Madonna di Campiglio

La Transalp fa tappa al Lago di Roncone

Sport e divertimento con la più famosa gara di mountain bike a coppie d’Europa

Dopo un anno di pausa è tornata, anche per l’anno 2021, la BIKE TRANSALP, la più famosa gara di mountain-bike a coppie d’Europa, che attraversa, da ben 23 anni, le Alpi con la formula del Giro d’Italia o del Tour de France. L’edizione 2021, iniziata il 4 luglio, terminerà domani (sabato 10 luglio) passando sul nostro territorio con ben due appuntamenti.

Si tratta di una competizione a coppie, suddivisa in 7 tappe, che solo da due edizione prevede anche la partecipazione in solitaria e che si sviluppa con un dislivello di 18.000 mt per 580 km percorsi dai numerosi partecipanti, perlopiù provenienti dalla Germania, ma anche dall’Olanda e dall’Italia.

Di queste 7 tappe, ben 4 vedono il loro arrivo in Trentino e la sesta tappa, tenutasi oggi venerdì 9 luglio, prevedeva il traguardo al lago di Roncone nel comune di Sella Giudicarie, da cui per altro partirà la settima e ultima gara nella giornata di domani sabato 10 luglio.

È un evento di grande importanza per il nostro territorio e, come spiegato dall’Assessore allo Sport, Turismo ed Eventi del Comune di Sella Giudicarie Massimo Valentiè importante riproporre questo appuntamento sul nostro territorio anche ora che l’ambito turistico è più ampio e va da Lodrone a Madonna di Campiglio, in quanto la Mountain Bike rimane un prodotto strategico. In Valle del Chiese sono ormai 5 anni che si punta su questo mercato e si è riusciti a far riconoscere ben 10 tracciati dedicati alla Mountain Bike, che hanno permesso una collaborazione con la Transalp già nel 2018. Questo grazie all’impegno prima del Consorzio Turistico Val del Chiese e ora di Apt Madonna di Campiglio, nonché al Comune di Sella Giudicarie che ha sempre creduto in questo progetto mettendo a disposizione collaborazione ed ospitalità”. Infine l’Assessore Valenti auspica che “si continui a consolidare, anche in futuro, il legame con i bikers”.

Anche Tullio Serafini, Presidente di Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio sostiene che “il prodotto Bike sia un prodotto importante su cui il territorio sta investendo sia con importanti progetti interambito come il tour DoGa, la nuova proposta cicloturistica che collega le Dolomiti di Brenta al Lago di Garda,  lungo un percorso di 110 km; sia con eventi di spicco, tra cui i principali sono appunto Transalp e Dolomitica Brenta Bike, svoltasi con successo a fine giugno”.

Infine, per il prodotto bike, ha grande importanza la presenza sul territorio di uno dei maggiori circuiti a tema: il Dolomiti di Brenta Bike, costituito da due percorsi ad anello, expert e country, che si sviluppano attorno alle Dolomiti di Brenta e vedono la collaborazione di 5 Aziende per il Turismo.

La sesta tappa partiva dal lago di Molveno e, in un saliscendi di sentieri di varia natura, arrivava a Stenico, diventando, poi impegnativa nella risalita della Val d’Algone. All’altezza di Malga Movlina una selvaggia discesa che si snodava lungo ripidi sentieri boschivi portava al Passo Daone e quindi al fondovalle presso Villa Rendena. Da qui in poi il percorso saliva da Tione alla Valle del Chiese lungo piste ciclabili e strade secondarie fino al lago di Roncone.

Classifica 6^ tappa

Top Teams:

Men

  1. Pure HUMANPWR KTM 1, Österreich 2:57.51,0 (1)
  2. KMC, Niederlande 2:59.54,0 (16)
  3. TEAM ROCKLUBE, Deutschland 3:00.49,9 (24)

Women

  1. Centro Bike Val Di Sole, Italien / Frankreich 4:00.29,6 (53)
  2. Vorstiegsangst-powered by FREILAUF, Deutschland 4:07.15,7 (39)
  3. SCOTT Contessa Team, Deutschland 4:09.00,5 (5)

Mixed

  1. DANi Schnider Radsport, Schweiz 3:44.29,6 (52)
  2. TeamSchuhSportTrenkle, Deutschland 3:48.03,5 (238)
  3. Team Canyon, Deutschland 3:52.08,8 (36)
  • 19
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    19
    Shares