Ricordando Adele… di Ivana Maffei

di Ivana Maffei

Ricordando Adele… di Ivana Maffei

Mitica foto di gruppo dopo la rappresentazione di ” SMARAZAGALINI” oltre i protagonisti, Annalucia, Carmelo, Agostino, Adelmo, Ivana, Claudio e la gallina Tomasina gli infaticabili suggeritori Adele e Danilo.

 

Se ne è andato un altro pezzo fondamentale del nostro gruppo. Ciao, cara Adele, resterai per sempre nei nostri cuori.

Mi piace pensare che dove sei ora continuerai a fare quello che con grande amore e umiltà hai fatto per tanto tempo per tutti noi.

Sarai lì con Carmelo a ridere e rivivere tanti bei momenti e ricordare le nostre avventure, specialmente le lunghe sere di prove passate a suggerire ai “zucconi” le battute della commedia.

Buon viaggio Adele …porta con te la famosa torta di fragole che ti piaceva tanto…ma aimè…e non dimenticarti la battuta che ti ha resa famosa,cioè…”zertu ca l’ so n du ca le Bari, le suta Roma ‘n po pu ‘ngiù ma da cul’ aftra banda”…

La tua presenza sia sempre con noi e la tua risata contagiosa ci accompagni.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •