Skiarea Campiglio: grazie al freddo tornano a sparare i cannoni in cima al Grostè

di CampanediPinzolo.it

Skiarea Campiglio: grazie al freddo tornano a sparare i cannoni in cima al Grostè

Dopo la prima neve dei giorni scorsi, stamattina, domenica 10 ottobre 2021, in cima al Grostè hanno iniziato a sparare neve i cannoni. Pochi gradi sottozero ma sufficienti a dare avvio all’innevamento artificiale della parte alta della pista Cima Grostè. Per la prossima settimana è previsto un ulteriore abbassamento delle temperature notturne che, nelle zone più elevate della skiarea, sfioreranno i -10°C. L’ideale per preparare il fondo delle piste. Obiettivo non dichiarato è quello di “bruciare sul tempo” il Dolomiti Superski è aprire le prime piste fin dalla metà di novembre. Dopo il lokdown dello scorso anno c’è molta voglia di tornare sulle piste da sci e Madonna di Campiglio vuole trovarsi in prima fila, dopo le stazioni che dispongono di piste su ghiacciai (Cervinia, Stelvio, Val Senales, Tonale).

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •