Zero decessi, 43 nuovi contagi. Vaccinazioni a quota 745.857

di Provincia di Trento

Zero decessi, 43 nuovi contagi. Vaccinazioni a quota 745.857

Zero decessi, 43 nuovi contagi. Vaccinazioni a quota 745.857

Coronavirus: dal bollettino di sabato 2 ottobre 2021
Un’altra giornata fortunatamente senza decessi da Covid-19 in Trentino secondo il bollettino quotidiano dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari che dà conto anche di 43 nuovi contagi, mentre le vaccinazioni superano quota 745.000.
Nel frattempo scendono leggermente anche i numeri dei ricoverati: ieri due pazienti sono stati dimessi e c’è stato un nuovo ricovero; il totale pertanto è attualmente di 19 pazienti allettati di cui 4 continuano ad aver bisogno delle cure intensive.

Questo il dettaglio dei contagi: i positivi al molecolare sono 19, individuati da 374 test analizzati ieri che tra l’altro hanno confermato anche 15 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi. Molto numerosi i test rapidi: ieri 3.858 quelli analizzati, ma solo 24 sono risultati positivi.
Scorrendo le anagrafiche, risulta che fra i nuovi contagiati ci sono anche 2 bambini sotto i 2 anni, 4 fra i 3 ed i 5 anni, altrettanti fra i 6 ed i 10 anni, altri 4 fra gli 11 ed i 13 anni e 4 ancora fra i 14 ed i 19 anni. In quarantena rimane ancora 1 sola classe.
Anche le categorie più anziane contano casi positivi, in particolare 1 fra gli ultra ottantenni e 2 in fascia 70-79 anni.
I vaccini somministrati finora sono 745.857 (dato rilevato questa mattina) di cui 343.702 seconde dosi e 2.103 terze dosi.
Completano il quadro i 18 guariti di oggi che portano il totale a 46.731

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •