Immmagini di Pinzolo

Pinzolo: assemblea del Val Rendena Ski Club del 13 aprile




16.04.2009, di G. Ciaghi (letto 3483 volte)

Alla fine della stagione agonistica, conclusasi l'altra domenica con le gare sociali al Doss del Sabión ed una grande festa la sera nella palestra di Carisolo, le premiazioni degli atleti e la cena preparata dagli alpini, il Val Rendena Ski Club, che ormai ha quasi vent'anni alle spalle, si è riunito in assemblea ordinaria lunedì sera, 13 aprile, alle 21 presso la sala riunioni del Centro della Protezione civile di Pinzolo. Il presidente Marco Povinelli ha illustrato l’attività svolta durante l'anno, una stagione intensa di iniziative rivolte sia alla preparazione e alla formazione dei giovani atleti, sia a quella degli adulti e degli accompagnatori con il coinvolgimento delle scuole dell'intera valle, nonché all'allestimento di alcune gare importanti e all'attività agonistica vera e propria degli affiliati. Dove si sono raggiunti livelli di eccellenza e risultati di prestigio tanto a livello individuale quanto di società. Ottime sono state le prestazioni nelle categorie baby e cuccioli con parecchie vittorie, numerosi podi e tanti piazzamenti entro i primi dieci (punte di diamante Jmmy Franchini e Alessia Collini) e lusinghiere le performance nelle categorie ragazzi e giovani. Consapevole dell'importante ruolo che l'attività sportiva svolge nella crescita dei ragazzi il Direttivo - (Marco Povinelli presidente, Romano Ceschini vice, Maurizio Fostini segretario, Giovanni Parisi D.T., e i consiglieri Alessandra Binelli, Marco Maturi e Danilo Lorenzetti; con Tiziana Lucchini collaboratrice per logistica e contatti e Silvano Bonapace a gestire il sito internet) – ha impegnato notevoli risorse di tempo e di persone per organizzare anche attività di formazione per i genitori e per gli allenatori, creando momenti d'incontro con esperti per migliorare il dialogo e il rapporto con i giovani atleti. Nella riunione il segretario ha poi delineato i programmi per il prossimo inverno e per le iniziative dell'estate, di carattere propedeutico alla pratica dello sci alpino o all'attività agonistica, e si è discusso e deciso sull'acquisto dei materiali (da effettuare entro il 30 aprile) per il prossimo inverno. Parole di ringraziamento sincero sono andati agli istruttori (Marino Monfredini, Francesco Bonapace, Mauro Masè, Marco Albertini, Mauro Armani, Dtefano Maturi e Giovanni Catturani), uno staff di tecnici di prim'ordine, che hanno curato il vivaio con grande passione e competenza, privilegiando i lati umani ed anteponendo una sana pratica sportiva all’agonismo esasperato. Mettendo al primo posto la crescita armonica del ragazzo ed il piacere di sciare hanno ottenuto nel corso dell’anno una serie di risultati andati al di là delle previsioni, e forse dovuti proprio al fatto che i piccoli atleti non sono stati stressati ed hanno corso con sano spirito dilettantistico. Jmmy Franchini, classe 2000, dopo aver vinto diverse gare in provincia, era stato prescelto per partecipare al 32° Gran Premio Giovanissimi di San Sicario - Sestriere (è un po’ il campionato italiano di categoria), dove la scorsa settimana si è classificato 7°, primo dei trentini, su quasi 300 concorrenti, a pochi centesimi dal podio. Nella medesima competizione Alessia Collini, classe 1999, è arrivata 13°, seconda delle trentine. Nella foto Jmmy Franchini premiato nella palestra di Carisolo dopo la gara sociale.

Marco Povinelli parla ai soci nell'asssemblea

Lezioni con allenatore
Turismo in Trentino

Ultime news pubblicate:

» Indice generale delle notizie



Cerca nel sito
Pagina FBPagina Twitter

Calendario eventi Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena



Campanedipinzolo.it - Webmaster: Marco Salvaterra - info@agraria.org - Privacy