La Pro Loco G.S. Mavignola allestisce un fitto calendario di manifestazioni

di Pro Loco G.S. Mavignola

La Pro Loco G.S. Mavignola allestisce un fitto calendario di manifestazioni

A partire dal mese di luglio 2021,  le iniziative sono all’insegna della scoperta di antichi sentieri, fiori, canzoni di montagna

e divertimento per i bimbi

E’ ormai ai nastri di partenza l’estate della Pro Loco G.S. Mavignola, con un ricco e colorato   bouquet di iniziative di carattere culturale, naturalistico, ambientale, senza trascurare le tradizioni locali, lo svago e lo sport, soprattutto per i più piccoli, veri protagonisti della vacanza in montagna.

Iniziative di intrattenimento che si terranno al Parco ai Sass, ed in caso di maltempo all’interno della struttura, nel rispetto del distanziamento e delle direttive vigenti per l’organizzazione di eventi.

Si parte giovedì 8 luglio alle 17, con i “Teatri Soffiati” & Finisterrae Teatri, i quali si esibiranno nello spettacolo “Fagioli- Racconti per attori ed altri animali”, di Giacomo Anderle e Alessio Kogoj.

Sempre dedicata ai più piccoli la giornata di giovedì 15 luglio con “Trilly la Fata dei fiori” un emozionante spettacolo di burattini.

Giovedì 29 alle 17 spazio ai “Nani Rossi Show Acrobatic Comedy” una sorta di piccolo circo ricco di colpi di scena e di risate.

Giovedì 22, sempre alle 17, non poteva mancare il tradizionale appuntamento con gli esperti del Parco Naturale Adamello Brenta che proporranno un incontro dal titolo “IL Parco racconta” – gli animali del Parco, per imparare a conoscere le loro caratteristiche e  a tutelare i loro spazi.

La giornata del sabato pomeriggio è dedicata ai grandi temi: sabato 17, sempre alle 17 un focus sui sentieri di lunga percorrenza con l’evento da titolo “San Vili: un entusiasmante cammino tra storia e leggenda, da Madonna di Campiglio a Trento- Il Vescovo Vigilio e l’evangelizzazione delle vallate alpine”, con il giornalista Franco De Battaglia e Gian Paolo Margonari autori del volume “Il Sentiero di San Vili – ed. SAT 2013”.

Anche sabato 24 luglio sarà piena e autentica atmosfera di montagna con il “Coro Fiaschi” di Borgo Lares, questa volta l’evento si svolgerà nella Chiesa Parrocchiale di S. Antonio di Mavignola alle 21.

Grande aspettativa per gli appassionati di botanica con l’evento “Le specie rare delle Dolomiti di Brenta”sabato 31 luglio alle 17, con Alessio Bertolli botanico e coautore del volume enciclopedico “Flora del Trentino” edito a cura del Museo Civico di Rovereto, in conversazione  con l’antropologo Annibale Salsa.

Un’altra chicca che caratterizza gli eventi della Pro Loco G.S. Mavignola è il mercato contadino, ogni domenica dalle 9.30 alle 12.30 con le aziende agricole del territorio, mentre per quanto riguarda le escursioni ogni martedì dal 13 luglio al 31 agosto verrà proposto ai maggiori di 16 anni un percorso guidato in e-bike, con possibilità di eventuale noleggio del mezzo.

Nelle fasce serali, in direzione Pinzolo, è disponibile un bus navetta gratuito nei giorni 17-18-23-24-25-30-31 luglio, e per tutto il mese di agosto, con partenza da Mavignola alle ore 20.00-21.00-22.30-23.30, e da Pinzolo per il rientro alle ore 20.30-22.00-23.00-24.00.

Tutte le informazioni presso Il Punto Info alla Foresteria del Parco Naturale Adamello Brenta (tel.0465.507501).

  • 43
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    43
    Shares