La strada della Val di Genova chiusa fino al 2 luglio: montano le proteste

di CampanediPinzolo.it

La strada della Val di Genova chiusa fino al 2 luglio: montano le proteste

La Val Genova sarà chiusa per più di 2 settimane esclusi di due fine settimana da mercoledì 16 giugno fino a venerdì 2 luglio 2021,  per lavori di somma urgenza in seguito al cedimento della strada lungo la scala di Bò. La strada si trova ora in precarie condizioni di sicurezza a seguito della piena di ottobre che ha interessato questo tratto di Sarca. Per questo un’ordinanza del Comune di Carisolo, comune capofila della gestione associata della strada della val di Genova, limita già ora il passaggio a veicoli con massa complessiva inferiore a 35 q.li.

E sono molte le lamentele da parte di residenti e turisti, ma soprattutto dei titolari in val di Genova che, proprio all’avvio della stagione, sono costretti a chiudere per lavori sulla strada di accesso alle loro strutture. E c’è chi minaccia azioni legali e richiesta di risarcimento danni.

Questa la lettera inviata dal tecnico incaricato, ing. Gianpietro Amodei, al Sindaco del Comune di Carisolo. La lettera è stata inoltrata per conoscenza anche ai rifugisti interessati.

Lettera inviata dal tecnico incaricato, ing. Gianpietro Amodei
Lettera inviata dal tecnico incaricato, ing. Gianpietro Amodei
Ordinanza del 1 giugno 2021 del Sindaco di Carisolo
Ordinanza del 1 giugno 2021 del Sindaco di Carisolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •